lafucina.it
Società

Milano, sgozzati in casa mamma e i due figli

E' stato il marito a scoprire i cadaveri

Pubblicato il 15/06/2014 da La Fucina

Milano, sgozzati in casa mamma e i due figli

E' stato il marito a scoprire i cadaveri della moglie e dei due figlioletti ieri sera quando è tornato dalla partita. lo riporta Leggo.it:"Una donna di 38 anni, Cristina Omes, i suoi due bambini di 4 anni e 20 mesi, Giulia e Gabriele sono stati trovati uccisi la scorsa notte in una viletta in via Ungaretti a Motta Visconti (Milano). A fare la tragica scoperta è stato il marito, Carlo Lissi, un impiegato di 32 anni, al ritorno dalla partita. L'uomo al momento si trova in caserma dei carabinieri."Il giornale spiega che "i corpi della donna e dei suoi due figli trovati uccisi a Motta Visconti (Milano) presentano ferite d'arma bianca al collo, compatibili con uno sgozzamento. La donna ha 38 anni e i figli sono una bambina di 4 anni e un maschietto di 20 mesi. Lo hanno riferito i carabinieri del Comando provinciale di Milano che procedono alle indagini."Dopo sei anni di matrimonio Carlo Lissi ha fatto la tragica scoperta:"Erano sposati da circa 6 anni Cristina Omes, 38 anni, la donna trovata uccisa insieme ai due figli oggi a Motta Visconti (Milano), e Carlo Lissi, 31 anni, professionista milanese che li ha trovati rientrando a casa. I due bambini si chiamavano Giulia e Gabriele, rispettivamente di 5 anni e 20 mesi. La coppia e i bambini vivevano in una villa della zona residenziale di Motta Visconti, all'angolo tra via Di Vittorio e via Ungaretti, dove in questo momento i carabinieri hanno chiuso la strada e tengono a distanza le televisioni e i fotografi in attesa dell'arrivo del magistrato."La casa, racconta Leggo, occupa "un solo piano e con un grande giardino davanti, è di proprietà della famiglia di lei e vi abitava fino a qualche tempo fa la madre della donna che però, alla morte del padre, si era ritirata in un appartamento lasciando la casa più grande a disposizione della figlia e del genero. Cristina, in particolare, era conosciuta da tutti perchè originaria del paese: «Lavorava come impiegata alle assicurazioni Sai a Motta. Ha sempre aiutato l'oratorio - dice un residente - e prima del secondo figlio faceva la volontaria in Croce Rossa». Il marito, invece, un economista, lavora a Milano."In questo momento gli inquirenti stanno ascoltando marito della donna:"Secondo le prime informazioni l'allarme ai carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso (Milano) è giunto dal 118 intorno alle 2, quando l'uomo, un 32enne, è rientrato dopo aver visto la partita fuori casa, nella zona, da amici. Sul posto, in via Ungaretti, una zona residenziale di villette nella periferia del paese, si trovano i carabinieri della Rilievi per le investigazioni scientifiche sulla scena del delitto. L'uomo, un impiegato, al momento si trova in caserma per essere sentito, come pure vicini di casa e parenti."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro

Cavolo, un vero antibiotico naturale

Protegge il cuore, contrasta il cancro e migliora la digestione

Meno disturbi articolari con 45 minuti di attività fisica a settimana

Studio pubblicato sulla rivista Arthritis care & research

Chewing gum allo xilitolo amico dei denti, -30% carie

Studio di ricercatrice italiano presentato al 64° Congresso dell'European Organisation for Caries Research

Sapete quanti batteri si nascondono nel nostro ufficio?

Sulla tastiera del pc, sul mouse, sulla scrivania o sulle maniglie