lafucina.it
Cibo e Salute

Dieta: come ridurre il rischio di cancro

Mangiando in maniera sana si può ridurre di molto il rischio di contrarre tumori

Pubblicato il 16/06/2014 da La Fucina

Dieta: come ridurre il rischio di cancro


Davanti all'apparente aumento dei casi di cancro molta gente si chiede se ci sia un modo per scongiurare davvero questo rischio. Si possono fare dei passi avanti per ridurre la probabilità di contrarre diversi tipi di cancro. Una delle cose su cui le persone hanno più controllo è la dieta che fanno e facendo alcuni cambiamenti è possibili ridurre il rischio del cancro.1) Aumentare il consumo di fibreC'è un motivo per cui molti esperti sposano una dieta che fa alto uso di fibre: gli studi hanno mostrato che c'è uno stretto rapporto tra una dieta ad alto consumo di fibre e la riduzione del rischio di carcinoma del colon-retto. Le fibre aiutano a spostare quei composti potenzialmente tossici attraverso le pareti intestinali più velocemente e legarli in modo che stiano lontani dalle pareti. Questo è anche vero per coloro che sono ad alto rischio di cancro del colon-retto. Grazie ad uno studio si è constatato che le cellule potenzialmente cancerogene crescevano meno nel corpo delle persone che portavano avanti una dieta che comprendeva non meno di 13 grammi di fibre di crusca di frumento.2) Aumentare il consumo di frutta e verdura crudeMangiare frutta e verdura non è solo un buon modo per ridurre al minimo il desiderio di zucchero e per mantenere il peso forma, ma ci aiuta anche a ridurre il desiderio di cibi grassi, che sono noti elementi della dieta che aumenta il rischio di cancro. Inoltre nella frutta e nella verdura c'è un'alta concentrazione di fitochimici, che sono un composto naturale che aiuta a combattere il cancro e ridurre il rischio di contrarlo. Verdure come il cavolfiore, i cavoletti di Bruxelles, cavoli e broccoli sono considerate potenti armi nella lotta contro il tumore.3) Non fare più una dieta basata sul consumo di carneGli studi sulla dieta dei vegetariani, come Seventh Day Adventists, hanno dimostrato che questi gruppi tendono ad avere un rischio minore di contrarre il cancro. Alcuni ricercatori credono che le altissime percentuali di cancro dei tempi moderni sono dovute al mutamento della dieta umana, che è passata dall'essere basata sui vegetali al consumo di carne. Infatti i vegetali hanno un triplice vantaggio rispetto alla carne: contengono i fitochimici, così come contengono più fibre rispetto alla carne. Per di più i vegetali contengono molto meno grasso della carne.Perciò facendo alcuni cambiamenti che consentono di mangiare in maniera salutare si può ridurre di molto il rischio di contrarre tumori.(Da Naturalnews.com)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate, Nas ne sequestrano oltre 92000

Nell'inchiesta due le ipotesi sull'uso fipronil

Due casi in Campania di uova contaminate, uno nelle Marche

Istituto Zooprofilattico, su 37 campionamenti 2 'non conformi'

Milano, uova contaminate al fipronil: sequestrata una partita di omelette

Sequestro in una ditta di via Canonica, zona Chinatown

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria