lafucina.it
Ambiente

Eruzione Etna: lingua di fuoco nella notte

Il vulcano ha dato spettacolo

Pubblicato il 16/06/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

ERUZIONE ETNA: LINGUA DI FUOCO NELLA NOTTE

Nella notte durante un'eruzione dell'Etna è spuntata una lingua di fuoco. Lo riporta Rainews.it:"Boati, fontane di lava e una lingua color rosso fuoco chiaramente visibile da grande distanza. L’Etna prosegue nella sua spettacolare attività eruttiva dal nuovo cratere di Sud-Est. La colata lavica si allunga lentamente, riversandosi nella disabitata Valle del Bove. A causa del pulviscolo sono stati chiusi precauzionalmente due spazi aerei di Catania, ma l’aeroporto di Fontanarossa è rimasto pienamente operativo."Leggiamo su Meteoweb.eu che "gli esperti della Sezione di Catania (Osservatorio Etneo) dell’INGV fanno il punto della situazione sull’eruzione dell’Etna, ancora in atto, spiegando come nella serata del 14 giugno 2014, è cominciato un nuovo episodio eruttivo al Nuovo Cratere di Sud-Est, che è tuttora in corso."Meteoweb spiega che "l’attività è caratterizzata da quasi continue esplosioni stromboliane e piccole fontane di lava pulsanti, l’emissione di cenere fine e diluita, e un trabocco lavico dall’orlo sud-orientale del cratere, che forma una colata di lava in discesa sulla parete occidentale della Valle del Bove."E ancora: "Il trabocco di lava è iniziato nel mattino del 15 giugno, percorrendo la fenditura apertasi sul fianco del cono del Nuovo Cratere di Sud-Est durante il parossismo del 28 novembre. L’attività esplosiva sta avvenendo da tre bocche all’interno del cratere."Il sito Trinacrianews24 ha scritto che "sebbene l’eruzione sia rimasta confinata alla parte sommitale dell’Etna, la sua forza è stata tale da far risuonare boati e far arrivare lapilli e cenere alle popolazioni immediatamente vicine. Inoltre, nella giornata di ieri, il risveglio del vulcano e le improvvise pesanti piogge pomeridiane hanno fatto si che due spazi aerei dell’aeroporto catanese di Fontanarossa venissero chiusi e ben 8 voli, provenienti da Roma Fiumicino, Parigi, Istanbul, Venezia, Milano Linate, Colonia e Barcellona, venissero dirottati presso lo scalo palermitano “Falcone-Borsellino”."Il vulcano Etna erutta sin da tempi antichissimi: se l'argomento vi interessa potete approfondire su Wikipedia.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Yogurt ritirato dai supermercati per l’etichettatura errata

Il prodotto contiene glutine, quindi pericoloso per allergici e intolleranti

Nuove regole per i livelli del colesterolo cattivo, sempre più basso di 100

E non serve aumentare quello buono, 'non ci sono benefici'

La pasta con la farina d’orzo contrasta l’infarto

Grazie a beta-glucani induce la formazione di 'bypass' naturali

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6