lafucina.it
Società

Scoperto teschio di Stegomastodon di 3 milioni di anni fa

L'incredibile scoperta durante un addio al celibato

Pubblicato il 16/06/2014 da La Fucina

Scoperto teschio di Stegomastodon di 3 milioni di anni fa


Quando Antonia Gradillas e i suoi amici sono partiti per la gita in New Mexico per celebrare l'imminente matrimonio di un amico immaginavano una certa dose di follia, ma di certo non si aspettavano di scoprire il teschio di un elefante vecchio di 3 milioni di anni.Il gruppo si è trovato per caso davanti alla meraviglia archeologica dell'Elephant Butte Lake State Park a 150 miglia da Albuquerque dopo aver visto una zanna spuntare fuori dal terreno."Mentre camminavamo abbiamo visto una zanna spuntare di due o tre centimetri fuori dal terreno," ha detto Gradillas ad ABC News. Lui e i suoi amici hanno iniziato a scavare e dopo hanno scoperto un'altra zanna, poi una fila di denti e infine un cranio gigantesco.Gradillas ha pensato che il cranio fosse di un mammut e ha chiamato un amico che lavorava in un museo per avere un consiglio.La coppia ha poi contattato Gary Morgan, un paleontologo del New Mexico Museum of Natural History and Science, che si è precipitato sul posto dopo aver visto le foto del ritrovamento.Morgan ha annunciato che il teschio appartiene ad uno Stegomastodon, un antenato preistorico del moderno elefante che è antecedente al mammut e avrebbe vissuto e circolato nell'area tre milioni di anni fa.Lo Stegomastadon assomiglia molto agli elefanti di oggi, ma è più pesante e tozzo. La creature era alta circa 9 piedi e pesava più di sei tonnellate e aveva un paio di zanne che crescevano fino a 3,5 metri."Questo è di gran lunga il migliore che sia mai stato scoperto," ha detto Morgan, osservando che i sedimenti del fiume devono aver conservato e fossilizzato rapidamente la creature. "Questo potrebbe essere uno dei più completi [teschi di Stegomastadon] mai scoperti - ovunque".Il teschio sarà trasportato al New Mexico Museum of Natural History and Science, dove, ha detto Morgan, sarà utile a scienziati e ricercatori per le sue condizioni immacolate."Questa è la cosa più figa di sempre," ha detto Gradillas. "Persino alcuni che hanno un dottorato in questo campo potrebbero non avere questo tipo di opportunità. Siamo stati molto fortunati."(Da The Independent)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Tutti i benefici delle banane

Ricchissime di potassio, ma non solo

Influenza inchioderà a letto 5 milioni di italiani

Ci si aspetta una stagione influenzale 2017-2018 di intensità media

Infarti e ictus, oltre 50% dei casi trattati in Pronto soccorso

Simeu, ha un ruolo strategico quando la tempestività è essenziale

Depressione, dormire meno riduce i sintomi nel 50% dei pazienti

Maxi-studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry

Al via le donazioni per i malati di Sma: Checco Zalone lascia tutti senza parole

L'artista lancia un appello per salvare la vita ai bambini malati

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore

L’etichetta cambierà colore se il cibo è andato a male

Ricerca Usa, nanostrutture diventano 'sentinelle' di qualità