lafucina.it
Società

Scoperto teschio di Stegomastodon di 3 milioni di anni fa

L'incredibile scoperta durante un addio al celibato

Pubblicato il 16/06/2014 da La Fucina

Scoperto teschio di Stegomastodon di 3 milioni di anni fa


Quando Antonia Gradillas e i suoi amici sono partiti per la gita in New Mexico per celebrare l'imminente matrimonio di un amico immaginavano una certa dose di follia, ma di certo non si aspettavano di scoprire il teschio di un elefante vecchio di 3 milioni di anni.Il gruppo si è trovato per caso davanti alla meraviglia archeologica dell'Elephant Butte Lake State Park a 150 miglia da Albuquerque dopo aver visto una zanna spuntare fuori dal terreno."Mentre camminavamo abbiamo visto una zanna spuntare di due o tre centimetri fuori dal terreno," ha detto Gradillas ad ABC News. Lui e i suoi amici hanno iniziato a scavare e dopo hanno scoperto un'altra zanna, poi una fila di denti e infine un cranio gigantesco.Gradillas ha pensato che il cranio fosse di un mammut e ha chiamato un amico che lavorava in un museo per avere un consiglio.La coppia ha poi contattato Gary Morgan, un paleontologo del New Mexico Museum of Natural History and Science, che si è precipitato sul posto dopo aver visto le foto del ritrovamento.Morgan ha annunciato che il teschio appartiene ad uno Stegomastodon, un antenato preistorico del moderno elefante che è antecedente al mammut e avrebbe vissuto e circolato nell'area tre milioni di anni fa.Lo Stegomastadon assomiglia molto agli elefanti di oggi, ma è più pesante e tozzo. La creature era alta circa 9 piedi e pesava più di sei tonnellate e aveva un paio di zanne che crescevano fino a 3,5 metri."Questo è di gran lunga il migliore che sia mai stato scoperto," ha detto Morgan, osservando che i sedimenti del fiume devono aver conservato e fossilizzato rapidamente la creature. "Questo potrebbe essere uno dei più completi [teschi di Stegomastadon] mai scoperti - ovunque".Il teschio sarà trasportato al New Mexico Museum of Natural History and Science, dove, ha detto Morgan, sarà utile a scienziati e ricercatori per le sue condizioni immacolate."Questa è la cosa più figa di sempre," ha detto Gradillas. "Persino alcuni che hanno un dottorato in questo campo potrebbero non avere questo tipo di opportunità. Siamo stati molto fortunati."(Da The Independent)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Oltre il 50% degli uomini con diabete soffre di disfunzione erettile

Esperto, 'problema da sondare, rischio problemi cardiovascolari'

Controlli Nas su sicurezza alimentare, 18 denunce in E-R

Nel Riminese sospeso albergo da 3 mln, 50 posti in esubero

Insonnia e rischio demenza

Studio pubblicato sulla rivista Brain dai ricercatori della Washington University di St. Louis (Usa)

Charlie, i genitori al giudice: “Vogliamo portarlo a casa”

Le diete vegetariana e vegana hanno la stessa sostenibilità

Studio di 5 atenei sull'impatto delle diete sull'ambiente

Vene varicose addio, arriva trattamento senza anestesia

Un problema non solo estetico, ma che riguarda anche la salute delle gambe

Charlie Gard, i genitori ritirano la domanda per portarlo negli Usa

Si chiude la battaglia legale: «C'era una finestra di due mesi. Tristemente per Charlie ora è troppo tardi. Il trattamento non offre più chance di successo»

Riso e grano per pasta, obbligo etichetta di origine

Martina e Calenda firmano decreti anticipando la Ue

Ritirati lotti di Salsiccia Sarda Campidanese

Il Gruppo Auchan l'ha richiamata a titolo precauzionale e volontario

Oms, misure contro tabacco per 63% popolazione mondiale

Numeri in crescita, ma industria interferisce con politiche

Vaccini, Senato approva decreto

Con 171 sì, 63 no e 19 astenuti

Via libera Ue a riduzione sostanza cancerogena acrilammide in fritture

Ma no limiti vincolanti. Si trova in patatine, caffè e prodotti forno

I 10 benefici dell’anguria

Scopri quanti effetti benefici ha l'anguria, il frutto dell'estate

Il sonnellino dura più di un’ora? Rischi il diabete di tipo 2

Studio giapponese presentato a Monaco, ma esperti Gb lo confutano

Da nuova classe farmaci speranze anche per Diabete tipo 1

Purrello (Sid), bloccare glucagone può avere un impatto clinico