lafucina.it
Politica

Tasse, Renzi record: 10 in 4 mesi

Dal 17 febbraio a oggi le tasse imposte dal premier sono dieci

Pubblicato il 16/06/2014 da La Fucina

Tasse, Renzi record: 10 in 4 mesi


Matteo Renzi avrebbe realizzato un nuovo record, cioè quello di imporre dieci tasse in soli quattro mesi. E' quanto scrive Claudio Antonelli di Libero:"Sabato il premier Matteo Renzi ha annunciato (non è la prima volta) per il prossimo anno l’entrata in vigore del quoziente familiare. In poche parole, più figli meno tasse. In realtà, dal 17 febbraio a oggi, includendo l'aumento del 12% del bollo auto (che non è ancora definitivo) le tasse e i balzelli adottati o imposti dal governo Renzi sono dieci. Non sempre sono facili da individuare nascosti, come sono, nel grande mare del marketing governativo. Degli annunci di riforme e di continue ricerche di coperture. Basti pensare che il solo quoziente familiare poer entrare in vigore richiederebbe 20 miliardi di euro. Eppure gli aumenti ci sono e pesano nelle tasche dei cittadini e nei bilanci delle aziende. Queste ultime costrette, anche con questo governo, a fare i conti con norme retroattive come nella migliore tradizione dell'ex ministro Vincenzo Visco e pure di Giulio Tremonti."Come spiegato su Libero, la strategia di Renzi è quella di annunciare sgravi fiscali da una parte, ma di compensare dall'altra con le tasse, di fatto rendendo inefficaci gli sgravi:"A fine febbraio, una decina di giorni dopo l' insediamento, scatta la famigerata Imu per le seconde case. Nel complesso è più alta rispetto all’Ici. Per alcune categorie, ad esempio gli immobili storici comprese prime case, il rialzo arriva fino al 700%. Poco dopo, viene affrontato il decreto Salva Roma e qui si vede bene l'effetto coperta corta. Tagliando da un lato, si compensa dall'altro. Così il cosiddetto patto dei sindaci si trova d'accordo nell'aumentare la Tasi dello 0,8 per mille. Col risultato finale, come riporta uno studio della Uil, che quasi il 53% delle famiglie domani versando l'F24 si troverà a pagare di più di quanto ha speso lo scorso anno."La terza tassa di Renzi è arrivata a marzo:"Tocca alle rendite finanziarie. Sale il prelievo dal 20 al 26%. Sarebbe più corretto definirla sul risparmio. Visto che riguarda anche i conti correnti e gli altri portafogli (tranne i Bot) e di fatto porta le imposte e le tasse complessive sul denaro investito al 35% medio. Con punte superiori al 40%."Poi ad aprile Renzi "raddoppia l'imposta sostitutiva sulla rivalutazione delle quote Bankitalia. Spetta alle banche e non ai cittadini."E come se questo non bastasse "la settimana dopo vengono tagliate le detrazioni Irpef sopra i 55mila euro e al tempo stesso viene impedito alle aziende di rateizzare le rivalutazioni dei beni e degli asset, nonostante a bilancio fossero già state spalmate come prevedeva la legge. Questa sull'Irpef non è certo un aumento di tassa, ma se si tagliano le detrazioni cresce la base imponibile. E in molti pagano di più."Poco dopo arrivano la sesta, la settima e l'ottava tassa:"Così si arriva a marzo con la sesta tassa. Ovvero l'aumento delle accise sulla benzina. Pochi milioni per finanziare l'Expo. A maggio raddoppiano le tasse sui passaporti. E siamo a sette. All'indomani delle elezioni Europee scatta l'ottava. Aumenta la trattenuta che i fondi pensione versano allo Stato sui rendimenti maturati. Passa dall'11 all'11,5%."(LEGGI L'ARTICOLO INTEGRALE)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate, Nas ne sequestrano oltre 92000

Nell'inchiesta due le ipotesi sull'uso fipronil

Due casi in Campania di uova contaminate, uno nelle Marche

Istituto Zooprofilattico, su 37 campionamenti 2 'non conformi'

Milano, uova contaminate al fipronil: sequestrata una partita di omelette

Sequestro in una ditta di via Canonica, zona Chinatown

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria