lafucina.it
Tv

Effetto veleno serpente sul sangue: il video

Un video che mostra la potenza distruttiva del veleno di un serpente

Pubblicato il 17/06/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Effetto veleno serpente sul sangue: il video


Un video che mostra la potenza distruttiva del veleno di un serpente. Guardandolo si può vedere un uomo che preleva un campione di veleno dalla bocca dell'enorme rettile. Quando il veleno, che è chiamato emotossina, viene mescolato con un campione di sangue umano succede che in pochi istanti il sangue si raggruma, e sembra quasi gelatina. Si possono pertanto dedurre gli effetti che il morso di un serpente avrebbe sull'uomo.La vipera di Russell, il serpente più velenoso al mondo: leggiamo su Focus che questo serpente detiene il primato di provocare migliaia di morti ogni anno:"Più pericolosa del grande squalo bianco, più velenosa del mamba nero e con un record di omicidi degno del più spietato serial killer: è la vipera di Russell (Daboia russelii), un serpente diffuso in India e in tutto il sudest asiatico che ogni anno con il suo morso miete migliaia di vittime (alcune fonti dicono 10.000 vittime)."E se per caso si dovesse riuscire nell'impresa di non morire dopo essere stati morsi dalla temibile vipera, si rischierebbero "danni seri e permanenti", infatti spiega il magazine:"Secondo uno studio pubblicato su Lancet, il 29% di coloro che non soccombono al morso della vipera di Russell sviluppa l'ipopituitarismo, una disfunzione causata dall'improvvisa riduzione nella secrezione di ormoni prodotti dall'ipofisi. Le conseguenze sono perdita di barba e peli pubici per gli uomini, delle curve su seno e fianchi per le donne e, per entrambi, la sterilità. Nei casi più gravi il morso di questo rettile può portare fino alla perdita di alcune funzioni cerebrali e alla pazzia."Gli effetti del morso della vipera di Russell: "Gli effetti, immediati, sono dolore, riduzione improvvisa della frequenza cardiaca e crollo della pressione. Il veleno, in pochi istanti, arriva al cervello, dove agisce sull'ipofisi provocando copiose emorragie. Eppure questo serpente ha un carattere sostanzialmente mite. Ciò che lo rende pericoloso è proprio la sua pigrizia. A differenza di altri rettili non avvisa della propria presenza e si limita ad attaccare quando si sente minacciata."Che cos'è l'Emotossina: da Wikipedia: "L'emotossina è una tossina che distrugge i globuli rossi. Le emotossine sono il componente principale del veleno di molti serpenti, tra i quali la vipera, e di alcuni insetti, p.es. il bruco assassino (Lomonia). Rispetto alle neurotossine, che agiscono sul sistema nervoso, e che costituiscono il componente principale del veleno di altri serpenti (come il cobra) e degli scorpioni, le emotossine hanno un'azione generalmente più lenta. Esistono emotossine totalmente inorganiche, p.es. il monossido di carbonio."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni

Menopausa, contro l’osteoporosi un aiuto dall’alimentazione

Con l'ingresso in menopausa le donne diventano più esposte al rischio di osteoporosi

Composto nel tè verde protegge da obesità, demenza e diabete

Riduce danni di una dieta occidentale ricca di grassi e zuccheri

Respirare erbicidi e pesticidi aumenta rischio disturbi respiratori

Lo dimostra uno studio pubblicato su Thorax, rivista della British Thoracic Society

Spinaci, cavoli, avocado e uova: la luteina, segreto anti-invecchiamento

Questi alimenti sono ricchi di una sostanza nutritiva chiamata luteina, in grado di aiutare il cervello a restare giovane