lafucina.it
Ambiente

Fukushima cancro: 89 casi di tumore tiroide tra i bambini

Sono 89 i veri e propri casi di cancro diagnosticati tra i bambini della prefettura di Fukushima

Pubblicato il 17/06/2014 da La Fucina

Fukushima cancro: 89 casi di tumore tiroide tra i bambini


Sono dati drammatici quelli riportati dal sito Ecoblog.it: circa la metà dei bambini di Fukushima su cui è stato effettuato lo screening alla tiroide sono risultati a rischio:"Gli effetti sanitari del disastro nucleare di Fukushima iniziano a manifestarsi in tutta la loro estensione. 370.000 bambini sono stati sottoposto a screening per la tiroide e 130.000 (il 48%) risultano a rischio perché presentano noduli fino a 5 mm o cisti fino a 20 mm."Ecoblog spiega che "sono invece 89 i veri e propri casi di cancro diagnosticati tra i bambini della prefettura di Fukushima. La loro distribuzione geografica è rappresentata nella mappa qui sotto: le cifre rappresentano il numero dei casi in ogni territorio, mentre i colori esprimono la densità dei casi, da uno ogni 4000-7000 (azzurro) fino a meno di uno su mille (rosso)."89-casi-cancro-tiroide-bambini-FukushimaInoltre "alcuni tra i piccoli malati avevano metastasi nei linfonodi e nei polmoni per cui è stato necessario ricorrere a interventi chirurgici. Stanno inoltre crescendo timori, rabbia e la protesta popolare per i piani di reinsediamento delle famiglie, anche con minori, nelle regioni contaminate intorno alla centrale."Ma a subire gli effetti del disastro non sono solo i più piccoli:"Non solo i bambini soffrono per il fall-out radioattivo: è morto all'età di 58 anni Masao Yoshida, uno dei tecnici dell'impianto che non ha voluto abbandonare la centrale nei momenti peggiori della crisi. Quanti altri lavoratori hanno fatto la stessa fine? E' difficile dirlo, perché i lavoratori che lavorano per le aziende a contratto (alcune dominate dal crimine organizzato) spesso non vengono monitorati per esposizione alle radiazioni o follow up sanitario."La città di Fukushima, spiega Wikipedia "ha assunto un'improvvisa notorietà mondiale quando, a seguito del terremoto dell'11 marzo 2011 si è verificato un grave incidente alla centrale nucleare situata a 60 chilometri di distanza. I livelli di radiazioni raggiunti, malgrado non abbiano portato all'evacuazione dell'abitato, hanno indotto la popolazione a rimanere in casa la sera, riducendo le attività economiche notturne in città".





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro