lafucina.it
Politica

Guerra Iraq, petrolio: La foto della raffineria in fiamme

Un satellite ha scattato la foto della più grande raffineria del Paese divorata dalle fiamme

Pubblicato il 22/06/2014 da La Fucina


Guerra Iraq, petrolio: La foto della raffineria in fiamme

"Le cose in Iraq vanno molto male. I ribelli dello Stato Islamico dell'Iraq e della Siria hanno marciato attraverso varie città e preso il controllo della seconda città del Paese, Mosul. Puntano a Baghdad e hanno preso d'assalto una raffineria di petrolio a Baiji, città che si trova a 200 km a nord della capitale. Una grande battaglia ha fatto seguito all'accaduto e, mentre il governo iracheno ha rivendicato la vittoria, non è ancora chiaro chi controlla la raffineria, che è la più grande del Paese. Ma il 18 giugno il satellite Landsat 8 ha sorvolato la zona e scattato le drammatiche foto della raffineria in fiamme, del fumo nero denso che si alza."Scrive Phil Plait di Slate, che aggiunge:"Questa foto era stata twittata all'inizio da ClimateDesk. Sono andato sul sito del USGS Earth Explorer e ho velocemente trovato l'immagine originale. Non sono stato in grado di scoprire quando è iniziato l'incendio, ma stava divampando in quel momento."Nel frattempo Obama ha inviato 300 "consiglieri militari" in Iraq e ha tenuto una conferenza stampa in cui ha spiegato i suoi piani e cosa farà per risolvere la situazione.In mattinata è anche stata diffusa la notizia che gli insorti iracheni hanno conquistato la città di Anbar, la quarta per dimensioni. Lo riporta La Repubblica:"Ufficiali iracheni hanno dichiarato che militanti sunniti hanno conquistato Rutba (150 chilometri a est del confine giordano), un altro comune nella provincia di Anbar, nella parte occidentale dell'Iraq. Si tratta della quarta città a cadere nelle loro mani da venerdì. Le altre tre città sono Qaim, Rawah e Ana, così come un valico di frontiera con la Siria."Inoltre "sette persone sono morte durante un attacco aereo a Tikrit, città del nord dell'Iraq tenuta dai ribelli sunniti, dove le forze di sicurezza stanno cercando di spingere un'offensiva lampo da quasi due settimane. La televisione di Stato aveva parlato di 40 ribelli uccisi, ma i testimoni hanno detto che le vittime sono 7 ed erano combattenti.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni