lafucina.it
Società

Dati disoccupazione Europa: Nel Sud è allarme rosso

In Andalusia la disoccupazione ha toccato il 36,3%

Pubblicato il 23/06/2014 da La Fucina

Dati disoccupazione Europa: Nel Sud è allarme rosso


L'Istat ha rielaborato i nuovi dati sulla disoccupazione in Europa diffusi da Eurostat che mostrano un quadro decisamente inquietante nell'Europa meridionale, mentre in alcune regioni, soprattutto nel Nord Europa, la situazione è totalmente diversa. Infatti nella mappa si va "dal color panna delle regioni che si trovano sotto il 5% della disoccupazione frizionale, al rosso che identifica le percentuali superiori al 20%. I dati facenti riferimento al 2013 continuano a restituirci un’Europa meridionale dal colore intenso, dove la disoccupazione supera il 20%. Nell’Europa mediterranea non c’è scampo: l’intero territorio spagnolo è nella fascia massima, quella che supera la soglia del 20%, lo stesso si può dire della Macedonia e della maggior parte delle regioni spagnole. L’unica eccezione sono i Paesi Baschi dove la disoccupazione è compresa fra il 15% e il 20%."Però, spiega Yahoo, "questa volta la scala è regionale." E. "come sempre i dati vanno considerati con le dovute cautele poiché “registrano” il numero di disoccupati fra coloro che un impiego lo stanno cercando e non fra gli individui in età di lavoro. Si tratta di un’avvertenza doverosa visto che, per esempio, rispetto alla Spagna, in Italia sono meno le persone alla ricerca di un impiego, elemento che spinge il dato della disoccupazione verso il basso."La situazione in Italia:"Nella fascia rossa ci sono tre regioni italiane: Sicilia, Calabria e Campania. Le altre regioni del sud (Sardegna, Molise, Puglia e Basilicata) si trovano a livelli occupazionali compresi fra 15 e 20%, mentre le regioni del centro Italia (Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo) e il Piemonte, trascinato nel baratro dalla crisi Fiat, oscillano fra il 10 e il 15%. Più si scende verso sud, più intenso è il fenomeno. Toscana, Liguria, Val d’Aosta, Emilia Romagna Lombardia, Provincia di Trento, Veneto e Friuli Venezia Giulia si trovano nella fascia che va fra il 5 e il 10%, mentre la Provincia di Bolzano resta al di sotto del 5%, con un dato coerente a quello dell’Austria e del sud della Germania."E'interessante prendere in esame la continuità fra regioni vicine, spiega Yahoo, in quanto questa "supera le logiche dei confini nazionali. Così come esiste una continuità transnazionale fra Languedoc, Provenza e Piemonte, c’è continuità fra Alto Adige, Tirolo e Baviera."Mentre "Germania, Francia e Polonia presentano una situazione piuttosto eterogenea, mentre i Paesi Scandinavi si caratterizzano per la compattezza dei dati regionali. E se l’Irlanda resta il paese maggiormente in crisi del Nord Europa, nel Regno Unito balzano agli occhi le tre “isole felici” delle Highlands and Islands, del Northern Islands e del North Yorkshire."E se da una parte ci sono regioni in cui il tasso di disoccupazione supera il 30%, dall'altra ci sono aree in cui la percentuale di chi non trova lavoro è inferiore al 2%:"La regione più depressa d’Europa è l’Andalusia dove la disoccupazione, nel 2013, ha toccato il 36,3%, più del doppio rispetto al 17,5% della Sardegna. Le regioni con la minore disoccupazione sono l’Oberbayern (Germania) e la Trondelag (Norvegia) entrambe al 2,6%".





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni