lafucina.it
Tecnologia

Quando esce l’Iwatch? Da ottobre inizierà la produzione

Le indiscrezioni di Reuters

Pubblicato il 23/06/2014 da La Fucina

Quando esce l'Iwatch? Da ottobre inizierà la produzione


Da ottobre dovrebbe iniziare la produzione del tanto atteso iWatch da parte di Apple. Lo riporta il sito Forexinfo.it:"Gli indossabili sono il futuro. I prodotti hi-tech che si portano in giro come accessori alla moda, sono diventati da tempo un mood degli amanti della tecnologia e degli avanguardisti del mondo hi-tech. Non stupiamoci dunque, se nelle prossime stagioni del nuovo anno vedremo sempre più persone guardare dei braccialetti al led e sfogliarli per visionare le ultime notifiche, o per cambiare semplicemente la canzone in ascolto nelle cuffie. Tutto questo rigorosamente senza l’ingombro di fili, ma per fortuna con la connessione “invisibile” bluetooth o wi-fi. Le aziende che si rivolgono a questo mercato sono tutte ormai, dalla Lg alla Samsung e non da meno risulta la casa di Cupertino. La Apple è pronta per il prossimo Ottobre a dare avvio alla produzione del suo indossabile, le cui notizie sono iniziate a circolare dall’evento del WWDC 2014. La casa di Cupertino per la stagione invernale partirà con la vendita dell’Iwatch."Carmine Zaccaro di Forexinfo spiega che "il lancio ufficiale del braccialetto intelligente non è ancora stato definito, ma le innumerevoli voci che si susseguono nei canali specializzati parlano del mese di Ottobre, con probabilità molto alte. Le notizie su caratteristiche e specifiche tecniche si sommano."Secondo Reuters la produzione si dovrebbe avviare anche prima dell'autunno, a luglio:"Tra le prime fonti da citare, sulle informazioni dell’Iwatch c’è l’agenzia Reuters, che a sua volta cita fonti anonime. Secondo l’agenzia di comunicazione la produzione dovrebbe avviarsi a luglio (la notizia dovrebbe essere resa attendibile dal recente contratto sottoscritto con la Quanta computers di Taiwan che si occuperà della produzione). Come detto, ad Ottobre la presentazione ufficiale e per le vacanze natalizie la commercializzazione rivolta al grande pubblico. Tra le notizie a disposizione vi sono le dimensioni dello schermo, circa 2,5 pollici, di forma leggermente rettangolare, dimensioni che non sono da poco, ma in linea con quelle già presenti su piazza. Tra le caratteristiche rilevanti c’è la ricarica senza fili, a soddisfare forse un po’ meno è l’autonomia, sarà infatti necessaria in media una ricarica giornaliera, se consideriamo un utilizzo costante nell’arco della giornata (la questione dell’autonomia della batteria potrebbe rappresentare una nota dolente, doveroso riportare che il Samsung Galaxy Gear è stato penalizzato proprio per questo aspetto)."Inoltre "l’Iwatch sarà interamente sincronizzato con Iphone, di cui sarà possibile controllare notifiche, messaggi, chiamate. Per il momento sarà circoscritto il numero di app controllabili. Tra gli aspetti da segnalare la possibilità di gestire alcune informazioni sulle attività fisiche degli utenti. La Apple nel settore degli indossabili avrà da vedersela con gli Android Wear di cui la Samsung è diventata pioniera."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette elettroniche potrebbero causare danni al Dna delle cellule del sangue

Lo afferma lo studio dell'Unibo

Obesità adolescenziale, rischi per il fegato nel futuro

Risultati di una ricerca del Karolinska Institutet di Stoccolma e dell'Università di Lund

Caffè ‘viagra naturale’: fino a 3 tazzine per l’effetto anti-flop

Insieme al movimento è l'ideale per rapporti sessuali soddisfacenti e fertilità

La soia fa bene o fa male?

Siamo sicuri che sia così e che la soia sia davvero una panacea?

Ue, stop all’aranciata senza arancia

La Commissione Ue innalza la quantità di succo al 20%. Italia in regola dal marzo 2018

Basta mezz’ora al telefonino per rischiare mal di testa

no studio del gruppo di ricercatori diretti dall'ex presidente della Società italiana di neurologia, Aldo Quattrone

Tumori, 5 caffè al giorno dimezzano rischio cancro fegato

Secondo una ricerca diretta da Oliver Kennedy, dell'University of Southampton

Infarto, nel 30% dei casi c’è lo zampino del sistema immunitario

Studio Gemelli, al via cure su misura per i diversi tipi arresto cuore

Tumore al polmone, dopo 40 anni cambia la cura d’attacco

Sì di Aifa a immuno-oncologia, 70% pazienti vivo a un anno

Riabilitato il sugo con soffritto di cipolla e aglio, fa bene al cuore

Studio, la cottura lunga sprigiona molecole benefiche per la salute

Cassazione conferma maxisequestro spaghetti ‘made in Turkey’

'Indicazioni fallaci'. Respinto ricorso ad pasta 'Garofalo'

Penne rigate Combino richiamate da Lidl e dal produttore

“Pasta Zara”, per possibile presenza di tracce di soia. Rischio per gli allergici

Pediatri Usa, stop ai succhi di frutta sotto l’anno età

Non sono un buon sostituto della frutta fresca e servono solo a consumare più zucchero e calorie

Torna la pasta da grani antichi, +250 volte in 20 anni

Nel 2017 record 2,5 mln di kg per lo storico 'senatore' Cappelli

Scagionato il Viagra, assumere la pillola blu non provoca melanoma

Studio dei ricercatori della New York University, l'aumento dei casi dipende da un maggior numero di diagnosi