lafucina.it
Tecnologia

Heartbleed fa ancora paura. 300mila server a rischio

Secondo l'autorevole blog The Verge, il famigerato bug è ancora presente

Pubblicato il 24/06/2014 da La Fucina

"Heartbleed", il "bug" che per oltre due anni ha messo a rischio due terzi del traffico web globale, rende ancora vulnerabili 300mila server nel mondo. Lo riporta il blog The Verge sulla base dei dati di un esperto di sicurezza.In realtà il numero dei server esposti al 'cuore che sanguina' è dimezzato, da 600mila, nel primo mese da quando la notizia si è diffusa. Poi il trend si è arrestato e nel mese successivo le vulnerabilità non sono diminuite nemmeno del 3%.Il ricercatore Robert David Graham ha rilevato che sono almeno 309.197 i server ancora vulnerabili. Circa 600mila erano quelli che aveva individuato quando a inizio aprile si diffuse la notizia del bug, mentre dopo un mese già si erano dimezzati a 318.239. Nel mese successivo soltanto 9mila server sono stati messi al riparo. Segno che i siti minori stanno sottovalutando il problema e non stanno facendo nulla per la sicurezza degli utenti.Heartbleed è la vulnerabilità del codice di crittografia OpenSSL usato per proteggere dati sensibili online come password e numeri di carte di credito. Una falla che espone - al netto dei rimedi - non solo il traffico online ma anche le applicazioni mobili, le apparecchiature 'fisiche' per le connessioni in rete, e che in ultimo - è stato dimostrato - può consentire la clonazione di siti. Già a metà maggio un rapporto della società britannica Netcraft avvertiva che nonostante i colossi Internet - da Google a Facebook - fossero immediatamente corsi ai ripari davanti ad Heartbleed, oltre la metà dei siti affetti non aveva preso alcuna misura per porvi rimedio. (ANSA)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Menopausa precoce si tiene a bada con tofu, soia e pane nero

Consumare molte proteine vegetali è il segreto per allungare potenzialmente la propria vita riproduttiva

Lorenzin, da luglio defibrillatori in tutti gli impianti sportivi

Firmato decreto con ministero dello Sport. Lotti, mantenuta promessa

Dott. Mozzi: mal di testa e alimentazione

Caldo, l’allarme del cardiologo: “Rischio svenimenti e aritmie”

Molti anziani finiscano in pronto soccorso per malori legati al gran caldo

Come sbiancare il bucato con l’aspirina

Un metodo semplice ed efficace

Allarme colazione, per 10 mln ‘addio’ al modello italiano

Indagine Aidepi, tra falsi miti condanna grassi e no carboidrati

Lettini solari,in 30 anni hanno fatto aumentare tumori pelle

Oms, ogni anno causano 450mila casi tra Usa, Europa e Australia

Tumore al rene, in Italia 120 mila persone vive dopo la diagnosi

Lorenzin: “Dolorosissima morte bimbo ucciso da morbillo”

Bisogna rispettare la medicina e le verità scientifiche per fare il bene dei nostri figli

Muore bimbo di 6 anni per complicanze da morbillo

Affetto da leucemia, ricoverato a Monza. Contagiato da fratelli non vaccinati

L’estratto di uva può proteggere contro il cancro al colon

Bene i test sugli animali, agisce sulle staminali tumorali

Sciroppo per la tosse ritirato dagli scaffali

Allarme nelle farmacie

I dolcificanti aumentano il rischio di diabete

Peggio dello zucchero, aumentano il rischio di diabete e obesità

Diabete, dai broccoli una sostanza utile per il controllo della glicemia?

Il sulforafano potrebbe rivelarsi utile per il trattamento del diabete di tipo 2

Morbillo, Oms: “In Europa oltre 5mila casi, il 43% in Italia”

Preoccupazione per la situazione attuale