lafucina.it
Società

La moda di accorciarsi i piedi

È partita dalla Gran Bretagna questa nuova moda estetica, come racconta con dovizia di particolari il Daily Mail

Pubblicato il 24/06/2014 da La Fucina

"Passi per la rinuncia al sesso in favore dell’acquisto di tacchi alti nuovi di zecca, ma arrivare addirittura a rivolgersi al chirurgo per accorciare le dita dei piedi, pur di indossare impeccabilmente poderosi centimetri, richiede davvero una grande dose di coraggio". La notizia, decisamente unica, la riporta il sito Today che scrive:È partita dalla Gran Bretagna questa nuova moda estetica, come racconta con dovizia di particolari il Daily Mail, che riporta la testimonianza di una donna che, ‘afflitta’ dal problema di avere dei piedi a suo dire ‘brutti’ e con dita diverse le une dalle altre, ha deciso di dare - è il caso di dire- un taglio netto alla questione subendo un’operazione estrema. Così Paulina, 30 anni, ha affrontato la cosiddetta 'chirurgia Cenerentola', ovvero una serie di controverse nuove procedure che alterano la forma e le dimensioni dei piedi per migliorare il loro aspetto.Negli ultimi anni queste operazioni già molto popolari in America, che comprendono l’accorciare o l’allungare le dita, ridurre l’osso in eccesso per rimuovere 'sgradevoli’ grumi e avvallamenti e anche assorbire il grasso in eccesso dagli alluci, stanno diventando delle procedure estetiche molto in voga oltre Manica, che favoriscono un numero crescente di cliniche specializzate nel rendere alle donne piedi ‘perfetti’





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette elettroniche potrebbero causare danni al Dna delle cellule del sangue

Lo afferma lo studio dell'Unibo

Obesità adolescenziale, rischi per il fegato nel futuro

Risultati di una ricerca del Karolinska Institutet di Stoccolma e dell'Università di Lund

Caffè ‘viagra naturale’: fino a 3 tazzine per l’effetto anti-flop

Insieme al movimento è l'ideale per rapporti sessuali soddisfacenti e fertilità

La soia fa bene o fa male?

Siamo sicuri che sia così e che la soia sia davvero una panacea?

Ue, stop all’aranciata senza arancia

La Commissione Ue innalza la quantità di succo al 20%. Italia in regola dal marzo 2018

Basta mezz’ora al telefonino per rischiare mal di testa

no studio del gruppo di ricercatori diretti dall'ex presidente della Società italiana di neurologia, Aldo Quattrone

Tumori, 5 caffè al giorno dimezzano rischio cancro fegato

Secondo una ricerca diretta da Oliver Kennedy, dell'University of Southampton

Infarto, nel 30% dei casi c’è lo zampino del sistema immunitario

Studio Gemelli, al via cure su misura per i diversi tipi arresto cuore

Tumore al polmone, dopo 40 anni cambia la cura d’attacco

Sì di Aifa a immuno-oncologia, 70% pazienti vivo a un anno

Riabilitato il sugo con soffritto di cipolla e aglio, fa bene al cuore

Studio, la cottura lunga sprigiona molecole benefiche per la salute

Cassazione conferma maxisequestro spaghetti ‘made in Turkey’

'Indicazioni fallaci'. Respinto ricorso ad pasta 'Garofalo'

Penne rigate Combino richiamate da Lidl e dal produttore

“Pasta Zara”, per possibile presenza di tracce di soia. Rischio per gli allergici

Pediatri Usa, stop ai succhi di frutta sotto l’anno età

Non sono un buon sostituto della frutta fresca e servono solo a consumare più zucchero e calorie

Torna la pasta da grani antichi, +250 volte in 20 anni

Nel 2017 record 2,5 mln di kg per lo storico 'senatore' Cappelli

Scagionato il Viagra, assumere la pillola blu non provoca melanoma

Studio dei ricercatori della New York University, l'aumento dei casi dipende da un maggior numero di diagnosi