lafucina.it
Società

Schumacher, cartella clinica copiata a mano

Il ladro ha chiesto 50 mila euro

Pubblicato il 25/06/2014 da La Fucina

La notizia del furto della cartella clinica di Michael Schumacher ha angosciato un po' tutti, in primis la famiglia del pilota tedesco. Ma ecco cosa riporta il Corriere della Sera in un articolo firmato da Elisabetta Rosaspina in alcuni passaggi salienti:Non è stato un hacker, ma più probabilmente qualcuno che ha avuto fisicamente accesso ai blindatissimi uffici della direzione sanitaria dell’ospedale Nord di Grenoble a mettere le mani sul contenuto dell’altrettanto riservata cartella clinica di Michael Schumacher, nella speranza di guadagnarci svariate decine di migliaia di euro. Cartella intestata a falso nome: Jeremy Martin Tra il momento in cui quella bozza è stato redatta e quello in cui è stata strappata e gettata, al momento della partenza del campione, qualcuno è riuscito a riprodurla, perlomeno nei passaggi salienti. Dettaglio non secondario: il fascicolo medico non era intestato a Michael Schumacher ma, proprio per prudenza, a un fantomatico e inesistente Jeremy Martin, pseudonimo scelto per registrare l’illustre paziente ed evitare fughe di notizie interne.Dati copiati «a mano» Stando alle fonti del Dauphiné Liberé, gli inquirenti privilegiano la pista di una riproduzione «a mano» delle informazioni: il ladro avrebbe avuto il tempo di leggere e ricopiare le parti che riteneva avrebbero maggiormente ingolosito la stampa. A rinforzare questa ipotesi ci sono le dichiarazioni della portavoce dell’ospedale, Jacqueline Hubert: «Non abbiamo trovato traccia di intrusioni nei nostri sistemi informatici – ha assicurato la responsabile delle relazioni esterne -. I nostri computer sono stati subito esaminati da esperti». Cui non risultano accessi anomali o tentativi di «scasso» della memoria elettronica.Il ladro ha chiesto 50mila euro Chi ha proposto a media tedeschi, francesi e inglesi il resoconto clinico del calvario di Schumacher, in cambio di 50 mila euro, è quasi certamente in possesso di «refurtiva» autentica. Ma, al contrario di quanto possa aver sperato, ben difficile da smerciare. E nei suoi approcci commerciali può, sì, avere lasciato invece tracce fatali.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte