lafucina.it
Società

Assicurazione auto, in Italia le più care d’Europa

Solo il 5% degli assicurati paga un premio paragonabile a quello medio europeo di 250 euro

Pubblicato il 26/06/2014 da La Fucina

Assicurazione auto, in Italia sono ancora troppo care ed è necessario un intervento legislativo per affrontare il problema. È il richiamo lanciato dal presidente dell'Ivass, Salvatore Rossi, all'assemblea annuale dell'istituto di vigilanza. "Il problema - ha detto Rossi - dei prezzi alti delle polizze Rc auto, dopo tanti anni, si è attenuato ma non è risolto"."L'Ivass - ha sottolineato il presidente - auspica una nuova iniziativa legislativa che lo affronti in tutti i suoi aspetti, come si era cercato di fare l'anno scorso". L'istituto, "nel frattempo, ha portato avanti il lavoro tecnico realizzabile di sua iniziativa, in modo da facilitare il compito di chi voglia rilanciare l'iniziativa politica riformatrice".Rossi ha sottolineato che in Italia "solo il 5% degli assicurati paga un premio paragonabile a quello medio europeo di 250 euro". In base a un'indagine dell'Ivass, in collaborazione con l'Ania e tutte le compagnie assicurative, nel primo trimestre del 2014 "la media semplice dei premi è di 500 euro e la mediana è di 450 euro". A gennaio-marzo, ha aggiunto Rossi, "il prezzo effettivo medio e quello mediano sono scesi rispettivamente del 3,8% e del 3,4% rispetto al quarto trimestre 2013.Il mercato assicurativo italiano è tornato a crescere nel 2013. "L'anno scorso - ha detto il presidente dell'Ivass, - il mercato assicurativo italiano si è comportato meglio della media europea: +13% la raccolta (contro l'1% circa), a fronte di una flessione del 5% l'anno precedente". "In sintonia - ha spiegato Rossi intervenendo all'assemblea annuale dell'istituto di vigilanza - con quanto avvenuto in Europa, si sono nettamente divaricati gli andamenti dei due rami tradizionali, vita e danni: +22% il primo, -5% il secondo. Queste tendenze stanno proseguendo nei primi mesi del 2014". (TmNews)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington