lafucina.it
Società

Canone Rai anche sul Pc aziendale

La tv pubblica ci prova a Como

Pubblicato il 27/06/2014 da La Fucina

Canone Rai sui pc aziendali. A Como controlli e rivolta: “405 euro, estorsione”. “Non lo pagherò mai, ora mi vengano pure a prendere”: quando è troppo è troppo deve essersi detto il titolare di cantieri nautici di Como mentre apriva il bollettino Rai con l’ingiunzione al pagamento del canone speciale tv per il possesso di pc aziendali. Su quei computer si può vedere la televisione, prego pagare 405 euro. Insieme a Giorgio Colombo, l’imprenditore che s’è sfogato con Il Giornale, c’è il cosiddetto, spesso in modo sprezzante, il popolo delle partite Iva: 18mila piccole imprese che dice no all’ennesima gabella che sono costretti a denunciare come “estorsione”.Ma vi pare possibile? Siamo qui in cantiere tutti i santi giorni a spaccarci la schiena, da una vita, e la Rai ci viene a chiedere questi denari per qualcosa che neanche sappiamo se e come si possa riuscire a combinare. L’unico computer ci serve per i fornitori, per tenerci al passo con l’evoluzione della cantieristica e per le mille procedure burocratiche imposte dallo Stato assieme a una fiscalità senza pari nel mondo. E adesso è arrivata anche la Rai ad appiopparci questa nuova tassa camuffandola come un pagamento dovuto per godere della tv. (Giorgio Colombo, intervista a Gabriele Villa de Il Giornale)Non che la richiesta di canone speciale tv sia proprio una novità, il Governo ci aveva già provato nel 2012 ma la misura si prestava e si presta a troppe interpretazioni: in teoria anche il possesso di uno smartphone, attraverso una scheda digitale, può consentire la visione dei programmi tv. A febbraio 2012, Vincenzo Vita e Giuseppe Giulietti recapitavano una nota congiunta per deplorare le spiegazioni Rai che non spiegavano: ”Si dica più seccamente che l’estensione ai computer e agli strumenti elettronici della riscossione della tassa per l’abbonamento Rai tv è stata un errore – aggiungono -. Sbagliare è umano ed è più dignitoso riconoscerlo senza se e senza ma. Confidiamo in un pronto ritiro delle lettere inviate alle aziende, ai professionisti e agli esercizi commerciali”. (fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette elettroniche potrebbero causare danni al Dna delle cellule del sangue

Lo afferma lo studio dell'Unibo

Obesità adolescenziale, rischi per il fegato nel futuro

Risultati di una ricerca del Karolinska Institutet di Stoccolma e dell'Università di Lund

Caffè ‘viagra naturale’: fino a 3 tazzine per l’effetto anti-flop

Insieme al movimento è l'ideale per rapporti sessuali soddisfacenti e fertilità

La soia fa bene o fa male?

Siamo sicuri che sia così e che la soia sia davvero una panacea?

Ue, stop all’aranciata senza arancia

La Commissione Ue innalza la quantità di succo al 20%. Italia in regola dal marzo 2018

Basta mezz’ora al telefonino per rischiare mal di testa

no studio del gruppo di ricercatori diretti dall'ex presidente della Società italiana di neurologia, Aldo Quattrone

Tumori, 5 caffè al giorno dimezzano rischio cancro fegato

Secondo una ricerca diretta da Oliver Kennedy, dell'University of Southampton

Infarto, nel 30% dei casi c’è lo zampino del sistema immunitario

Studio Gemelli, al via cure su misura per i diversi tipi arresto cuore

Tumore al polmone, dopo 40 anni cambia la cura d’attacco

Sì di Aifa a immuno-oncologia, 70% pazienti vivo a un anno

Riabilitato il sugo con soffritto di cipolla e aglio, fa bene al cuore

Studio, la cottura lunga sprigiona molecole benefiche per la salute

Cassazione conferma maxisequestro spaghetti ‘made in Turkey’

'Indicazioni fallaci'. Respinto ricorso ad pasta 'Garofalo'

Penne rigate Combino richiamate da Lidl e dal produttore

“Pasta Zara”, per possibile presenza di tracce di soia. Rischio per gli allergici

Pediatri Usa, stop ai succhi di frutta sotto l’anno età

Non sono un buon sostituto della frutta fresca e servono solo a consumare più zucchero e calorie

Torna la pasta da grani antichi, +250 volte in 20 anni

Nel 2017 record 2,5 mln di kg per lo storico 'senatore' Cappelli

Scagionato il Viagra, assumere la pillola blu non provoca melanoma

Studio dei ricercatori della New York University, l'aumento dei casi dipende da un maggior numero di diagnosi