lafucina.it
Cibo e Salute

Asprina Cancro pancreas: lo studio dagli USA

Secondo i ricercatori l'Aspirina riduce le probabilità di sviluppare il cancro

Pubblicato il 28/06/2014 da La Fucina

Aspirina, Cancro pancreas: lo studio dagli USA


Harvey A. Risch, professore di epidemiologia della Yale School of Public Health, ha condotto uno studio sul ruolo dell'aspirina nel prevenire il cancro. E risultati sembrano aprire nuove possibilità per combattere il tumore, infatti Risch ha dichiarato in merito:"Abbiamo scoperto che l'uso di aspirina a basse dosi è associato a un dimezzamento del rischio di tumore del pancreas, con alcune evidenze che più lungo è il tempo di assunzione più basso è il rischio. Poiché un adulto su 60 svilupperà un tumore del pancreas e il tasso di sopravvivenza a cinque anni è inferiore al 5%, è cruciale trovare nuovi modi per prevenire la malattia".Panorama.it spiega come è stato realizzato lo studio:"Basandosi sui dati di uno studio di popolazione del Connecticut, condotto da 2005 al 2009 su 362 casi di cancro del pancreas e 690 controlli, i ricercatori hanno verificato la frequenza, la durata e la regolarità di assunzione dell'aspirina sia a dosi basse sia a dosaggio normale. Hanno scoperto che la protezione fornita dal farmaco andava da una riduzione del 39% del rischio di insorgenza del tumore in coloro che avevano assunto aspirina a basse dosi per sei anni o meno, a un crollo del rischio pari al 60% in chi avevano assunto aspirina a basso dosaggio per oltre 10 anni."E dallo studio è emerso che, prima si inizia ad assumere l'aspirina, maggiori sono i benefici in termini di salute:"Secondo gli autori, poi, prima un persona ha cominciato ad assumere regolarmente l'aspirina a basso dosaggio, maggiore è stata la riduzione del rischio di cancro al pancreas che ne è risultata: dal 48 per cento in coloro che avevano iniziato ad assumerla tre anni prima dello studio, al 60 per cento in coloro che avevano iniziato a prenderla 20 anni prima dello studio."Mentre "l'interruzione del trattamento con aspirina nei due anni precedenti lo studio è invece stata associata a un rischio tre volte maggiore di cancro al pancreas rispetto all'uso continuato."I ricercatori hanno detto che i loro "risultati forniscono sostegno all'idea che un'aspirina al giorno può ridurre il rischio di sviluppare il cancro al pancreas. L'uso di aspirina a lungo termine ha effetti benefici sia per le malattie cardiovascolari sia per il cancro, ma comporta complicanze emorragiche che necessitano di un'analisi rischio-beneficio a livello individuale".





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Nuove regole per i livelli del colesterolo cattivo, sempre più basso di 100

E non serve aumentare quello buono, 'non ci sono benefici'

La pasta con la farina d’orzo contrasta l’infarto

Grazie a beta-glucani induce la formazione di 'bypass' naturali

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali