lafucina.it
Cibo e Salute

Vitamine nei cereali e snack: dosi eccessive per bambini

La dose giornaliera raccomandata per un adulto sarebbe maggiore del fabbisogno di un bambino

Pubblicato il 28/06/2014 da La Fucina

Vitamine nei cereali e snack: dosi eccessive per bambini


La quantità di vitamine presente nei cereali che mangiamo a colazione, nelle barrette energetiche e negli snack sarebbe eccessiva per i più piccoli secondo l'EWG. Lo riporta l'ANSA:"Tra cereali per la prima colazione, barrette e altri alimenti i bambini sono a rischio di assumere troppe vitamine rispetto alle dosi consigliate per la loro età, specie se a questi cibi fortificati da vitamine e minerali si aggiunge la somministrazione di integratori per bocca. E' l'allarme lanciato dal gruppo Environmental Working Group (EWG), a Washington D.C., capitanato da Renée Sharp che ha condotto un'indagine a tappeto su 1.556 cereali per la prima colazione e 1.025 snack e barrette energetiche".Il problema principale, spiega l'agenzia è che "le dosi di vitamine e minerali aggiunte rispecchiano la dose giornaliera raccomandata per un adulto che è maggiore del fabbisogno di un bambino."C'è stata, per motivi commerciali, una tendenza ad aggiungere vitamine negli alimenti:"Negli ultimi anni si è andata sempre più diffondendo la pratica di fortificare gli alimenti - specie quelli per bambini - con vitamine, anche con un chiaro intento commerciale perché il prodotto viene percepito più sano e nutriente da chi lo acquista. Ma a giudicare da questo rapporto Usa potremmo essere arrivati a un eccesso."Ed ecco cosa hanno scoperto i ricercatori:"Dall'indagine è emerso che 114 cereali esaminati sono fortificati con una quota del 30% maggiore o anche di più rispetto alla dose raccomandata giornaliera per un adulto di vitamina A, zinco e niacina (nota anche come vitamina B3 o PP). Inoltre è emerso che 27 snack e barrette energetiche sono fortificati con concentrazioni il 50% o più superiori per almeno uno dei tre suddetti nutrienti."L'eccesso di vitamine può risultare nocivo, conclude l'ANSA:"Alcune di queste sostanze, spiega Sharp, possono dare problemi a lungo termine se costantemente ingerite in eccesso: per esempio la vitamina A in eccesso può affaticare e 'intossicare' il fegato, lo zinco interferire con l'assorbimento di altri nutrienti importanti con il rame e con il sistema immunitario."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione

4 cose sui pompelmi che non sapevi

Per esempio che l'estratto dei semi hanno potere battericida e antimicotico

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

Qual è la differenza tra arancia bionda e rossa?

Le arance rosse sono ricche di antocianine

Latte per neonati ritirato dai supermercati per rischio salmonella

Allarme salmonella per alcuni lotti di latte artificiale

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

I cibi che contengono Vitamina E (e ci proteggono da moltissime malattie)

La Vitamina E è preziosa contro diabete, demenza senile, malattie cardiovascolari e gastrointestinali