lafucina.it
Ambiente

Incendi Sicilia: Distrutta riserva naturale

La riserva naturale di Cavagrande del Cassibile, nota per i suoi laghetti, è una meta ambita dai turisti

Pubblicato il 29/06/2014 da La Fucina

Incendi Sicilia: Distrutta riserva naturale


La riserva naturale di Cavagrande del Cassibile è stata distrutta da un incendio mercoledì scorso. Lo riporta l'Huffington Post:"Ci vorranno mesi o anni prima che tutto torni alla normalità. La sera di mercoledì 25 giugno è stata distrutta la riserva naturale di Cavagrande del Cassibile, compresa nei comuni di Avola, Noto e Siracusa, in Sicilia. Nota per i suoi laghetti, la zona è una meta ambita dai turisti. Nonostante l'intervento dei vigili del fuoco e della guardia forestale, che hanno domato le fiamme, si è salvato ben poco. "Con l’incendio dei giorni scorsi se ne va una delle bellezze naturalistiche della Sicilia immersa nel profumo dei monti Iblei", si legge sul sito Siciliafan.it."Paolo Munafò che ha caricato il video dell'incendio e dei soccorsi su Youtube ha scritto:"Non sono state ancora accertate le cause del disastro di sicuro doloso. Cavagrande del Cassibile è andata in parte distrutta, portandosi con sé flora, fauna e tutta la bellezza che la circondava unica nel suo genere".Una foto della riserva:cavagrande-800Non si è trattato però di un caso isolato, infatti mercoledì scorso buona parte della Sicilia è stata sconvolta dalle fiamme. Giannina Ciancio del M5S siciliano aveva denunciato lo stato di crisi dell'isola con una nota pubblicata su Facebook:"Sono sconvolta per quello che è successo ieri in diverse zone della Sicilia, roghi devastano l’isola da nord a sud e da est a ovest. Anche la pineta di Nicolosi in fiamme, ettari di storia e di macchia mediterranea scomparsi per sempre".La deputata 5 Stelle all'ARS aveva poi aggiunto: "gli episodi di ieri avranno delle conseguenze. E vedranno il gruppo del m5s unito per mettere in atto tutte le iniziative utili a far si che non si ripeta tale scempio".Il governo ha anche previsto dei tagli per il corpo dei vigili del fuoco. Antonio Brizzi, segretario generale del Conapo, uno dei maggiori sindacati dei vigili del fuoco, il 28 marzo scorso dichiarava in merito:"Metteremo in atto tutte le possibili azioni necessarie per contrastare i tagli che il governo intende attuare sui vigili del fuoco. Il nostro Corpo è già vicino al collasso ed il premier Renzi si deve rendere conto che chiudere o depotenziare nuclei specialistici dei vigili del fuoco vuol dire mettere a rischio la sicurezza dei cittadini."E spiegava: "Il piano del ministero dell’Interno - continua - prevede un taglio di circa il 25 % del personale in servizio presso i distaccamenti nautici che assicurano il servizio antincendio nei porti e concorrono al soccorso in mare, e la dismissione delle unità navali antincendio di grosse dimensioni".





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Per proteggere cuore e arterie ci aiutano banane, avocado e spinaci

Il merito va tutto al potassio

Yogurt ritirato dai supermercati per l’etichettatura errata

Il prodotto contiene glutine, quindi pericoloso per allergici e intolleranti

Nuove regole per i livelli del colesterolo cattivo, sempre più basso di 100

E non serve aumentare quello buono, 'non ci sono benefici'

La pasta con la farina d’orzo contrasta l’infarto

Grazie a beta-glucani induce la formazione di 'bypass' naturali

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole