lafucina.it
Sport

Pallone Mondiali 2014: Più affidabile secondo i test

I test sono stati effettuati in una galleria del vento

Pubblicato il 29/06/2014 da La Fucina

Pallone Mondiali 2014: Più affidabile secondo i test


Negli ultimi tre mondiali Adidas ha apportato delle modifiche al pallone utilizzato dai giocatori in campo. Dai 4 pannelli che lo costituivano nel 2006, si è passati a 8 nel 2010 e ora, per i Mondiali in Brasile si è scesi a 8. Lo scrive National Geographic:"Fino a qualche tempo fa, il pallone dei Mondiali non era poi così diverso da un normale pallone da calcio: trentadue pannelli di cuoio cuciti tra loro a mano. Ma per l'edizione del 2006, disputata in Germania, l'Adidas presentò Teamgeist, che era radicalmente diverso: era composto da soli 14 pannelli, incollati e non cuciti. Per le edizioni successive l'azienda tedesca ha continuato su questa strada: Jabulani, il pallone di Sudafrica 2010, aveva solo otto pannelli: Brazuca, che "scenderà in campo" nella partita inaugurale di San Paolo, il 12 giugno, ne ha appena sei."Queste modifiche possono avere importanti conseguenze sul gioco, in quanto a seconda di come viene realizzato un pallone si hanno diversi effetti sulle traiettorie:"In che modo queste modifiche incidono sul gioco? È quello che hanno cercato di scoprire Sungchan Hong e i suoi colleghi dell'Università di Tsukuba, in Giappone. Con l'aiuto di una galleria del vento e di un robot gli studiosi, autori di un articolo pubblicato su Scientific Reports, hanno scoperto che il modo in cui viene realizzato un pallone ha un effetto notevole sulle traiettorie che percorre in aria."Nella foto sotto il test nella galleria del vento:srep05068-f1Meno pannelli rendono il pallone più liscio e di conseguenza si limita il cosiddetto "effetto knuckleball":"Ciò che conta di più nel movimento di un pallone è la resistenza aerodinamica, una forza che lo fa abbassare e curvare in modi inattesi. Più un pallone è liscio, maggiore è la resistenza aerodinamica quando aumenta la velocità. Con meno pannelli incollati anziché cuciti, i palloni mondiali si sono fatti via via sempre più lisci. Ecco perché Brazuca è disseminato di minuscole protuberanze. È un modo per minimizzare il cosiddetto effetto knuckleball, che si verifica quando la palla vola in aria in modo imprevedibile."National Geographic spiega che "secondo quanto ha scoperto Hong in galleria del vento, la direzione verso la quale punta il pallone e - di conseguenza – verso la quale sono orientati i pannelli, influisce sulla resistenza. Era proprio questo il problema di Jabulani e, ancora prima, di Teamgeist, che si spostavano in modo molto più imprevedibile rispetto a un normale pallone da calcio curvandosi di più o di meno a seconda della direzione nella quale erano puntati."Invece il pallone dei Mondiali brasiliani, il Brazuca "sembra molto più affidabile: indipendentemente da come sia orientato, il suo comportamento è più o meno sempre lo stesso. Ciò è dovuto probabilmente al modo in cui sono stati disposti i pannelli, oltre alla superficie ruvida che Adidas ha aggiunto proprio per ridurre la resistenza."Simon Choppin, ricercatore alla Hallam University di Sheffield, in Inghilterra, che non ha partecipato allo studio crede che ci sia una bella differenza tra una wind gallery e un campo da calcio in Brasile: "La galleria del vento riesce a ricostruire svariate condizioni di rotazione. Ma tra un passaggio e un tiro la rotazione può essere completamente diversa. Questa è la maggiore differenza tra un test in galleria del vento e uno sul campo".Infatti, Choppin fa notare che non è stato "simulato in galleria del vento la situazione di un giocatore che deve stoppare un passaggio da oltre 30 metri con un difensore a marcarlo. Hong e i suoi colleghi hanno osservato la resistenza che si produceva in condizioni molto controllate di temperatura e umidità. Tutte condizioni che svaniscono nel momento in cui un giocatore scende in campo."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro

Cavolo, un vero antibiotico naturale

Protegge il cuore, contrasta il cancro e migliora la digestione

Meno disturbi articolari con 45 minuti di attività fisica a settimana

Studio pubblicato sulla rivista Arthritis care & research

Chewing gum allo xilitolo amico dei denti, -30% carie

Studio di ricercatrice italiano presentato al 64° Congresso dell'European Organisation for Caries Research

Sapete quanti batteri si nascondono nel nostro ufficio?

Sulla tastiera del pc, sul mouse, sulla scrivania o sulle maniglie