lafucina.it
Società

Pos obbligatorio dal 30 giugno: Stangata da 1.200€

Ma non ci sarà alcuna sanzione per chi non si adegua

Pubblicato il 29/06/2014 da La Fucina

Pos obbligatorio dal 30 giugno: Stangata da 1.200€


Dal 30 giugno tutti gli esercizi commerciali d’Italia dovranno avere il Pos e dovranno accettarlo per tutte le transazioni al di sopra dei 30 euro. Lo riporta economiaweb.it, che elenca tutte le novità per gli esercenti1) Costa 1.200€ all'anno in media"Secondo uno studio della Cgia di Mestre che ha fatto una media tra le principali offerte del mercato italiano, tutte chiaramente di natura bancaria, il conto a fine anno potrebbe essere piuttosto salato. Secondo le stime realizzate dalla Cgia su un campione significativo di istituti di credito italiani, un’azienda con 100mila euro di ricavo annuo, con il Pos, tra canone mensile, canone annuale e la percentuale di commissione sull’incasso, dovrà sostenere una spesa media annua di circa 1.200 euro, cifra che in realtà potrebbe arrivare a essere ben più alta."2) L'affitto del Pos va da 289 a 419 euro:"Stando allo studio della Cgia di Mestre, solo il costo dell’affitto del Pos molto. 24 euro è il prezzo per la macchinetta “base”, quella con le connessioni via cavo per intenderci. Servono invece 29 euro al mese per avere il Pos Cordless che difatto funziona come un telefono senza fili, la differenza è che invece della voce qui passano dati di pagamento. Il Pos più costoso è quello Gsm, che trasmette dati attraverso la rete: qui il costo è di 35 euro al mese. " Pertanto i commercianti, per averlo devono spendere 289, 346 o 419 euro a seconda del Pos utilizzato.3) Commissione alle banche:"La Cgia ha poi calcolato che su 100mila euro di fatturato annuali, la commissione a favore delle banche è di 2.189 euro. Ciò significa che, calcolatrice alla mano, ogni anno la spesa può essere di 2.478, 2.535 o 2.608 euro. Poiché parte di queste spese è deducibile fiscalmente, però, il costo netto annuale può essere di 1.183, 1.208 o 1.240 euro. La differenza, la fa solo il tipo di Pos scelto."Ad ogni modo, per chi non si adegua alla norma non ci sarà alcuna sanzione:"Il cambiamento però è inevitabile. Anche se non c’è niente che vieti che il singolo commerciante non si doti della macchinetta. La ragione? Come ha specificato il sottosegretario all’Economia, Enrico Zanetti, rispondendo ad un’interrogazione parlamentare, non è prevista alcuna sanzione per quanti si rifiuteranno di adempiere alla disposizione. Zanetti ha anche sottolineato, inoltre, che la norma, pur non determinando un vincolo giuridico vero e proprio, riconosceva quantomeno un diritto del consumatore. Il provvedimento, d’altra parte, è stato emanato con l’intenzione di contrastare l’evasione e l’elusione fiscale, riducendo anzitutto l’utilizzo di denaro contante, in Italia notevolmente più ampio che nel resto d’Europa."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Ritirati lotti di Salsiccia Sarda Campidanese

Il Gruppo Auchan l'ha richiamata a titolo precauzionale e volontario

Oms, misure contro tabacco per 63% popolazione mondiale

Numeri in crescita, ma industria interferisce con politiche

Vaccini, Senato approva decreto

Con 171 sì, 63 no e 19 astenuti

Via libera Ue a riduzione sostanza cancerogena acrilammide in fritture

Ma no limiti vincolanti. Si trova in patatine, caffè e prodotti forno

I 10 benefici dell’anguria

Scopri quanti effetti benefici ha l'anguria, il frutto dell'estate

Il sonnellino dura più di un’ora? Rischi il diabete di tipo 2

Studio giapponese presentato a Monaco, ma esperti Gb lo confutano

Da nuova classe farmaci speranze anche per Diabete tipo 1

Purrello (Sid), bloccare glucagone può avere un impatto clinico

Charlie, Parlamento Usa gli concede cittadinanza così potrà essere curato in America

L'incontro di ieri con gli esperti non aveva convinto i medici inglesi

Spossatezza, crampi fino al collasso tra gli effetti del troppo caldo

Esperti, importanti alimentazione 'multicolor' e idratazione

I cibi anti-età che fanno sparire le rughe

Il mal di testa si può curare anche con gli impulsi elettrici

Studio italiano dimostra efficacia neurostimolazione

Tumore vescica, fumo principale fattore rischio

78% italiani non sa che si può prevenire, 37% non ne ha mai sentito parlare

Dieta mediterranea, alleato nei pazienti oncologici

Libro consiglia alimenti e ricette di supporto alle cure

Istamina nel tonno, ritirato il tonno in scatola all’olio di girasole Algarve

Potrebbe provocare la sindrome sgombroide

Ministero Salute, anomalie su 1% cibi e bevande controllate

Dati 2016, infrazioni sul 25% di impianti e mezzi di trasporto