lafucina.it
Società

Virus Ebola: 400 vittime in Africa

Non è mai stata così grave, ma l'Europa non rischia secondo gli esperti

Pubblicato il 29/06/2014 da La Fucina

Virus Ebola: 400 vittime in Africa


Teoricamente potrebbe arrivare anche in Europa, ma secondo gli esperti il pericolo non c'è. Tuttavia in Africa la situazione peggiora, tanto che l'OMS ha chiesto misure straordinarie. Lo riporta l'ANSA:"Dopo un momento in cui aveva illuso gli esperti con la situazione che sembrava sotto controllo, il virus Ebola ha rialzato la testa, e l'epidemia in corso in Africa occidentale sta battendo i record di durata e gravità al punto che l'Oms ha convocato i ministri della Salute dell'area interessata chiedendo 'misure straordinarie'. Il pericolo è comunque circoscritto al continente africano, avvertono gli esperti, anche se la possibilità teorica che qualche caso importato si verifichi in Europa non è da scartare."Luis Sambo, Direttore Regionale per Africa, ha spiegato in un comunicato:"Ormai non è più un focolaio limitato ad alcuni paesi, ma una crisi subregionale che richiede un intervento di Governi e partner. L'Oms è seriamente preoccupata per la trasmissione tra paesi confinanti e per la potenziale ulteriore diffusione internazionale. C'è un bisogno urgente di intensificare gli sforzi".Liberia, Sierra Leone e Guinea, sono fra i paesi maggiormente colpi: i casi dall'inizio dell'anno sono 635 con 399 decessi.Secondo Giuseppe Ippolito dell'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Spallanzani di Roma non ci sarebbe il pericolo che il virus si diffonda negli altri continenti:"L'epidemia sta avendo una durata maggiore del solito, ma certi allarmismi mi sembrano esagerati . Il problema è che le vittime vengono nascoste nei villaggi, senza informare le autorità, e questo ovviamente rende più difficile circoscrivere i focolai. Inoltre questa forma di Ebola non si presenta sempre come febbre emorragica come le altre ma ha delle caratteristiche gastrointestinali che la rendono più difficile da trovare. Ma l'ipotesi che l'epidemia esca dall'Africa mi sembra francamente assurda"Le possibilità che l'ebola esca dall'Africa sono talmente poche che l'OMS ha deciso di non limitare spostamenti di persone e merci:"Sul campo operano 150 esperti dell'Oms più diversi team di Medici Senza Frontiere e una missione della Commissione Europea di cui fanno parte anche tecnici proprio dello Spallanzani. Al momento l'agenzia Onu ha comunque escluso il ricorso a restrizioni dei viaggi e del movimento di merci, ribadendo che il pericolo è molto basso anche per chi viaggia nei paesi colpiti, a patto che rispetti le norme di igiene elementari, come scarse sono le possibilità che i casi escano dall'Africa."Giovanni Rezza, epidemiologo dell'Istituto Superiore di Sanità, ha detto in merito:"I casi sono concentrati in zone remote, è difficile che qualcuno da lì prenda un aereo per l'Europa, peraltro non ci sono voli diretti per l'Italia. Inoltre chi si ammala sta molto male da subito, è facile da identificare e isolare nel caso sia necessario".





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni

Menopausa, contro l’osteoporosi un aiuto dall’alimentazione

Con l'ingresso in menopausa le donne diventano più esposte al rischio di osteoporosi

Composto nel tè verde protegge da obesità, demenza e diabete

Riduce danni di una dieta occidentale ricca di grassi e zuccheri