lafucina.it
Cibo e Salute

8 cose di tutti i giorni che possono provocare il cancro

Dalla carne lavorata alle emissioni diesel

Pubblicato il 02/07/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

8 cose di tutti i giorni che possono provocare il cancro


Da Buzzfeed un altro video che elenca le 8 cose con cui abbiamo a che fare ogni giorno che possono provocare il cancro.1) Carne lavorata: mangiare molta carne lavorata aumenta il rischio di morte prematura a causa del cancro e di malattie cardiovascolari. Al contrario, mangiare meno di 20 grammi di carne lavorata al giorno può prolungare la vita.2) Buste di pop corn: per realizzarle viene utilizzato l'acido perfluoroottanoico, una tossina che si trova nel Teflon. Questa sostanza chimica è nota per aver provocato sterilità è stato riscaldato e cancro quando è stato testato sugli animali.3) Salmone lavorato: gli studi hanno mostrato che è un alimento che può portare il cancro. E' spesso contaminato da sostanze cancerogene, policlorobifenili, ritardanti di fiamma, pesticidi e antibiotici.4) Patatine: vengono fritte ad alte temperature per renderle croccanti, ma questo può portare alla formazione dell'acrilammide, una sostanza cancerogena nota che si trova nelle sigarette.5) Alcol: una ricerca sul cancro dell'Organizzazione Mondiale della Sanità ha rilevato che il consumo eccessivo di alcolici è una delle cause di cancro all'esofago, al fegato, al colon retto e al seno.6) Raggi ultravioletti: la maggior parte dei casi di cancro alla pelle sono dovuti all'esposizione diretta alla luce del sole. Farsi la lampada porta con sé un rischio maggiore di contrarre il il cancro alla pelle, il melanoma, basalioma e carcinoma cutaneo spinocellulare.7) Emissioni diesel: possono provocare cambiamenti nelle cellule del DNA, che, potenzialmente, possono provocare tumori. Le emissioni diesel, inoltre, possono portare a malattie ai polmoni e al cuore.8) Parabeni: "sono conservanti nell'industria cosmetica, farmaceutica, e alimentare per le loro proprietà battericide e fungicide". Hanno la proprietà di mimare chimicamente gli estrogeni, che fanno crescere le cellule tumorali nel caso del tumore al seno.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine

Ritirate le crostatine al cacao e albicocca per rischio microbiologico

Contaminazione non omogenea da miceti

Vaccini, via libera a decreto su obbligo a scuola

Introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola

Consumo di yogurt e migliore salute delle ossa in età avanzata

Lo sostengono i ricercatori irlandesi del Trinity College di Dublino

Sembra mal di schiena ma non lo è, 18.000 italiani colpiti

Per Spondilite anchilosante spesso diagnosi arriva dopo anni

Sos grano duro: in Italia calo delle semine dell’8,3%

In Canada atteso un calo produzione (-29%) ma export a +6,7%

Caffè e cuore, è nato un amore: la tazzina che fa bene

Studio, un consumo moderato aiuta le persone sane e anche chi ha problemi cardiaci

Carni rosse aumentano il rischio di morte per 9 malattie

Rischio di morire di cancro, problemi cardiaci, malattie respiratorie, ictus, diabete, infezioni, Alzheimer, malattie di reni e di fegato

Trombosi ed embolia sono i big killer degli italiani

Alt, colpiscono il doppio rispetto ai tumori, ma meno temute

Obesi ‘sani’ falso mito, anche loro rischiano infarto e ictus

Dal Portogallo arriva uno studio che mette in crisi l'orgoglio curvy

Lievito madre pane toscano Dop: alto valore salutistico

Un team dell'Università di Pisa ha sequenziato il Dna delle popolazioni di lieviti e batteri lattici del pane toscano

Centinaia di ricoveri per il tonno spagnolo avariato

Finiti in ospedale per una sospetta intossicazione

Sbloccato l’export in Cina degli agrumi italiani

Martina, prime spedizioni già a partire da prossima campagna commerciale