lafucina.it
Società

Come risparmiare sul carburante: le pompe bianche

E ci sono anche 8 accorgimenti che permettono di risparmiare fino a 30 litri di benzina all'anno

Pubblicato il 02/07/2014 da La Fucina

Come risparmiare sul carburante: le pompe bianche


I prezzi del carburante continuano ad aumentare, ma c'è un modo per risparmiare. Lo riporta il sito Nonsprecare.it:"Pompe bianche: si chiamano così i distributori di carburante, senza marchio, che possono praticare sconti sulla benzina grazie ai minori costi di gestione e alla fonte. In Italia sono circa 2mila e si trovano in tutte le regioni: secondo alcune statistiche coprono una quota pari al 7 per cento del mercato della benzina."Si tratta, spiega Nonsprecare, "di stazioni di servizio indipendenti che non rientrano all’interno del circuito delle compagnie di distribuzione di benzina più note e questo permette di risparmiare fino a 10 centesimi al litro rispetto alla media del servito."Per vedere dove sono si trovano quelle più vicine a voi potete consultare i siti www.pompebianche.it e www.pompebianche.com. Per una maggiore comodità potete inoltre scaricare l’app per smartphone dedicata al servizio (iOS e Android)Inoltre si possono risparmiare fino a 30 litri all'anno di carburante, oltre a salvaguardare l'ambiente, grazie ad alcuni accorgimenti come:1) Evitare accelerazioni improvvise:"La guida a scatti aumenta il consumo di carburante con un conseguente incremento delle emissioni nocive inquinanti. Pochi attimi di guida spericolata possono provocare emissioni di monossido di carbonio pari a 30 minuti di guida normale. Senza contare i risvolti spiacevoli sul portafoglio."2) Rallentare:"Spesso la velocità eccessiva è una delle principali cause di incidenti: ridurre la velocità anche di soli 10 chilometri all’ora permette di risparmiare carburante e diminuire le emissioni inquinanti della propria auto."3) Innestare una marcia superiore:"Sceglierla appena possibile, a seconda del tragitto che si sta percorrendo, permette non soltanto di salvaguardare il funzionamento del motore ma anche di diminuire la quantità di benzina utilizzata e le emissioni di gas nocivi e inquinanti."4) Pianificare il percorso:"È buona norma pianificare in anticipo i propri spostamenti in automobile, sia che si tratti di tragitti brevi, sia in caso di un viaggio a lunga percorrenza. Ad esempio, verificate la possibilità di percorrere percorsi alternativi che consentono di evitare il traffico tipico delle ore di punta che, a sua volta, pone sotto sforzo il motore a causa dell’alternanza di pause e accelerazioni e incrementa il consumo di carburante."5) Controllare gli pneumatici:"Controllate periodicamente la pressione degli pneumatici e fate in modo che siano sempre in ottime condizioni, non solo per la vostra sicurezza e quella degli altri automobilisti ma anche perché una pressione corretta degli pneumatici permette di ridurre il consumo di carburante."6) Cambiare l'olio:"Prima di partire per un viaggio verificate l’olio e valutate un eventuale cambio: vi permetterà di salvaguardare il motore e ridurre i consumi della vostra automobile."7) Parcheggiare in maniera corretta:"Durante l’estate, evitate, se possibile, di parcheggiare l’auto al sole, soprattutto per molte ore: eviterete così di dover azionare il climatizzatore una volta rientrati in macchina. Scegliere un parcheggio al coperto in inverno vi consentirà invece di proteggere la vostra auto da eventuali danni provocati da umidità e gelo."8) Non riempire il serbatoio fino all'orlo:"Evitate di riempire il serbatoio fino all’orlo e assicuratevi sempre che il tappo di chiusura del serbatoio sia ben chiuso."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette elettroniche potrebbero causare danni al Dna delle cellule del sangue

Lo afferma lo studio dell'Unibo

Obesità adolescenziale, rischi per il fegato nel futuro

Risultati di una ricerca del Karolinska Institutet di Stoccolma e dell'Università di Lund

Caffè ‘viagra naturale’: fino a 3 tazzine per l’effetto anti-flop

Insieme al movimento è l'ideale per rapporti sessuali soddisfacenti e fertilità

La soia fa bene o fa male?

Siamo sicuri che sia così e che la soia sia davvero una panacea?

Ue, stop all’aranciata senza arancia

La Commissione Ue innalza la quantità di succo al 20%. Italia in regola dal marzo 2018

Basta mezz’ora al telefonino per rischiare mal di testa

no studio del gruppo di ricercatori diretti dall'ex presidente della Società italiana di neurologia, Aldo Quattrone

Tumori, 5 caffè al giorno dimezzano rischio cancro fegato

Secondo una ricerca diretta da Oliver Kennedy, dell'University of Southampton

Infarto, nel 30% dei casi c’è lo zampino del sistema immunitario

Studio Gemelli, al via cure su misura per i diversi tipi arresto cuore

Tumore al polmone, dopo 40 anni cambia la cura d’attacco

Sì di Aifa a immuno-oncologia, 70% pazienti vivo a un anno

Riabilitato il sugo con soffritto di cipolla e aglio, fa bene al cuore

Studio, la cottura lunga sprigiona molecole benefiche per la salute

Cassazione conferma maxisequestro spaghetti ‘made in Turkey’

'Indicazioni fallaci'. Respinto ricorso ad pasta 'Garofalo'

Penne rigate Combino richiamate da Lidl e dal produttore

“Pasta Zara”, per possibile presenza di tracce di soia. Rischio per gli allergici

Pediatri Usa, stop ai succhi di frutta sotto l’anno età

Non sono un buon sostituto della frutta fresca e servono solo a consumare più zucchero e calorie

Torna la pasta da grani antichi, +250 volte in 20 anni

Nel 2017 record 2,5 mln di kg per lo storico 'senatore' Cappelli

Scagionato il Viagra, assumere la pillola blu non provoca melanoma

Studio dei ricercatori della New York University, l'aumento dei casi dipende da un maggior numero di diagnosi