lafucina.it
Cibo e Salute

Aspartame nelle bibite e malattie renali

C'è una forte correlazione positiva tra la malattia renale cronica e il consumo di bibite gassate contenenti aspartame

Pubblicato il 08/07/2014 da La Fucina

Aspartame nelle bibite e malattie renali


E' durato ben undici anni lo studio del Brigham and Women’s Hospital di Boston grazie al quale si è scoperto che c'è una forte correlazione positiva tra la malattia renale cronica e il consumo di bibite gassate contenenti aspartame.La ricerca, che è stata pubblicata sul Clinical Journal of the American Society of Nephrology, ha monitorato per diversi anni 3.318 donne che consumavano bibite gassate dietetiche contenenti aspartame. Gli scienziati hanno tenuto in conto età, pressione sanguigna, abitudine al fumo, condizioni preesistenti come malattie cardiache o diabete e valutazione dei comportamenti alimentari nel 1984, 1986, 1990, 1994 e 1998. Bevendo due o più bibite gassate al giorno, ha rilevato lo studio, il rischio di malattia renale cronica era doppio.Uno studio indipendente pubblicato sul American Journal of Clinical Nutrition ha mostrato che, a differenza delle rassicurazioni dei produttori di aspartame in merito alla sicurezza dei prodotti, i casi di malattie come linfoma non Hodgkin e la leucemia sono ancora molti. Gli autori dello studio del Brigham and Women’s Hospital e della Harvard Medical School hanno ammesso che, mentre in questo particolare caso si dovrebbero considerare altre variabili come l'età del consumatore, hanno mostrato preoccupazioni per i rischi associati al consumo di bibite gassate dietetiche.E' importante notare che le bibite gassate dietetiche hanno un'alta concentrazione di sodio, in quantità maggiori rispetto alle bibite gassate che contengono zucchero o amido di mais.L'aspartame fu approvato dal Food and Drug Administration degli Stati Uniti nel 1974, dopo aver esaminato gli studi della G. D. Searle Co, la società che deteneva il brevetto dell'aspartame (acquisita dalla Monsanto nel 1985).Dopo una ricerca effettuata sui ratti, gli psichiatri hanno scoperto che l'aspartame causava la formazione di buchi nel cervello dei roditori. Per questo motivo il FDA riunì una task force per indagare sulle affermazioni fatte dalla G. D. Searle Co. Le indagini rivelarono, spiega Myscienceacademy, "una serie di affermazioni false, risultati di studi falsati e informazioni che non era possibile riscontrare".





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione

4 cose sui pompelmi che non sapevi

Per esempio che l'estratto dei semi hanno potere battericida e antimicotico

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

Qual è la differenza tra arancia bionda e rossa?

Le arance rosse sono ricche di antocianine

Latte per neonati ritirato dai supermercati per rischio salmonella

Allarme salmonella per alcuni lotti di latte artificiale

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

I cibi che contengono Vitamina E (e ci proteggono da moltissime malattie)

La Vitamina E è preziosa contro diabete, demenza senile, malattie cardiovascolari e gastrointestinali

5 straordinarie proprietà dell’arancia

Ecco perché mangiare le arance durante i mesi invernali

Aglio, scoperta proprietà straordinaria per la salute

Composto chimico in grado d’impedire le comunicazioni tra i batteri