lafucina.it
Società

Crisi, Istat: gli italiani mangiano meno

La spesa media mensile delle famiglie italiane ha raggiunto i livelli più bassi dal 2004

Pubblicato il 08/07/2014 da La Fucina

Crisi, Istat: gli italiani mangiano meno


Gli italiani risparmiano sia in quantità che in qualità sul cibo, ma la spesa alimentare nel 2013 è rimasta sostanzialmente stabile passando da 468 a 461 euro al mese. Sono i dati diffusi dall'Istat, che rivelano che "che a stringere di piu' la cinghia sono gli operai con un reddito piu' basso e le coppie con figli".Le famiglie italiane continuano "hanno ridotto la qualità o la quantità dei generi alimentari acquistati (dal 62,3% del 2012 al 65%), sempre più spesso si rivolgono all'hard discount (dal 12,3% al 14,4%)". E c'è un altro dato sconfortante: gli italiani consumano meno carne (-3,2%).Ma non sono solo i consumi di beni primari a diminuire, infatti è "in calo la spesa per beni e servizi non alimentari (-2,7%) che si attesta su 1.898 euro mensili: continuano a diminuire le spese per abbigliamento e calzature (-8,9%), quelle per tempo libero e cultura (-5,6%) e quelle per comunicazioni (-3,5%)".Al sud la crisi è ancora più sentita:"Nel 2013 continua a diminuire la spesa per l'abbigliamento e le calzature (da 120 euro a 109 euro), che ormai rappresenta il 4,6% della spesa totale. Nonostante il calo sia più marcato nel Nord (dal 4,8% si scende al 4,3%), è nel Mezzogiorno che piu' frequentemente si cerca di ridurre tali spese: più di un quinto delle famiglie dichiara di aver diminuito, rispetto all'anno precedente, la quantità di vestiti e scarpe acquistati e di essersi orientato verso prodotti di qualità inferiore (contro un 17,2% osservato a livello nazionale)".E diminuiscono anche le spese per i trasporti:"Nel 2013, a seguito della diminuzione del prezzo dei carburanti, diminuisce la quota di spesa destinata ai trasporti (pari al 14,2%) che, dopo l'aumento osservato nel 2012 (quando si era attestata al 14,5%), torna sui livelli del 2011; l'andamento è più accentuato nel Nord (dal 15,3% al 14,7%) ed e' dovuto anche alla riduzione delle spese per la manutenzione e la custodia dei veicoli, per l'acquisto di automobili sia nuove sia usate e per i biglietti aerei".La spesa media mensile delle famiglie ha raggiunto i livelli più bassi dal 2004:"In calo i consumi delle famiglie. Secondo quanto riporta l'Istat, nel 2013, la spesa media mensile per famiglia è pari, in valori correnti, a 2.359 euro (-2,5% rispetto all'anno precedente). Anche in termini reali, la spesa è diminuita tenendo conto dell'errore campionario (0,6%) e dell'inflazione (+1,2%). Si tratta dei livelli più bassi dal 2004. Dieci anni fa, era infatti di 2.381 euro."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro