lafucina.it
Tecnologia

Dubai, la città con l’aria condizionata

L’area compresa nella prima città climatizzata del pianeta coprirà circa 4,45 milioni di metri quadri

Pubblicato il 08/07/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Dubai, la città con l'aria condizionata


Il "Mall of the World" sarà una vera e propria città climatizzata, con centri benesseri, hotel, e parchi a tema. A volerla è stata il primo ministro degli Emirati Arabi Uniti, Mohammed bin Rashid al-Maktoum. Scrive Wired in merito:"Dubai è una nazione di eccessi, si sa. L’emirato ospita infatti il più alto palazzo del mondo, la più larga isola artificiale del pianeta, e l’unica pista da sci indoor costruita nel bel mezzo del deserto, tanto per citare alcuni delle attrattive più esagerate di questa piccola, ma opulenta, nazione araba. Eppure lo sceicco Mohammed bin Rashid al-Maktoum, primo ministro della nazione, non sembra soddisfatto. Il suo prossimo maxi progetto fa impallidire infatti tutte le opere precedenti: un’intera città climatizzata, con un parco a tema, centri benessere, alberghi e cinema, che formeranno un centro commerciale così grande da essere stato ribattezzato 'Mall of the World'."Ma non si tratterebbe del primo grande progetto per un centro commerciale nella città araba, infatti "il bello è che l’attuale record mondiale per il più grande centro commerciale spetta ad un altra struttura dell’emirato, il Dubai Mall, costruito su un’area di oltre 340.000 metri quadrati. Robetta però, visto che il progetto del Mall of the World prevede una superficie adibita ai negozi di quasi 750.000 metri quadrati. Vicino a questo paradiso dello shopping dovrebbe sorgere anche il più ampio parco a tema al coperto mai realizzato, costruito interamente sotto una cupola di vetro che permetterà di climatizzare l’intera area durante l’estate (quando si superano facilmente i 40 gradi), e di essere aperta però in inverno, quando le temperature si fanno più piacevoli."Una città, quella che verrà costruita dalla Dubai Holding, capace di ospitare quasi 200 milioni di persone all'anno:"Le strutture saranno collegate ad oltre 100 alberghi attraverso una passeggiata lunga sette chilometri, anch’essa completamente coperta e climatizzata, che darà al complesso l’aspetto high-tech di una colonia marziana. La data d’inizio dei lavori e il costo totale sono ancora top-secret, ma si sa già che in totale, l’area compresa nella prima città climatizzata del pianeta coprirà circa 4,45 milioni di metri quadrati, e la Dubai Holding, azienda che si occuperà della realizzazione del progetto, ha annunciato che saranno attesi oltre 180 milioni di visitatori ogni anno."





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette elettroniche potrebbero causare danni al Dna delle cellule del sangue

Lo afferma lo studio dell'Unibo

Obesità adolescenziale, rischi per il fegato nel futuro

Risultati di una ricerca del Karolinska Institutet di Stoccolma e dell'Università di Lund

Caffè ‘viagra naturale’: fino a 3 tazzine per l’effetto anti-flop

Insieme al movimento è l'ideale per rapporti sessuali soddisfacenti e fertilità

La soia fa bene o fa male?

Siamo sicuri che sia così e che la soia sia davvero una panacea?

Ue, stop all’aranciata senza arancia

La Commissione Ue innalza la quantità di succo al 20%. Italia in regola dal marzo 2018

Basta mezz’ora al telefonino per rischiare mal di testa

no studio del gruppo di ricercatori diretti dall'ex presidente della Società italiana di neurologia, Aldo Quattrone

Tumori, 5 caffè al giorno dimezzano rischio cancro fegato

Secondo una ricerca diretta da Oliver Kennedy, dell'University of Southampton

Infarto, nel 30% dei casi c’è lo zampino del sistema immunitario

Studio Gemelli, al via cure su misura per i diversi tipi arresto cuore

Tumore al polmone, dopo 40 anni cambia la cura d’attacco

Sì di Aifa a immuno-oncologia, 70% pazienti vivo a un anno

Riabilitato il sugo con soffritto di cipolla e aglio, fa bene al cuore

Studio, la cottura lunga sprigiona molecole benefiche per la salute

Cassazione conferma maxisequestro spaghetti ‘made in Turkey’

'Indicazioni fallaci'. Respinto ricorso ad pasta 'Garofalo'

Penne rigate Combino richiamate da Lidl e dal produttore

“Pasta Zara”, per possibile presenza di tracce di soia. Rischio per gli allergici

Pediatri Usa, stop ai succhi di frutta sotto l’anno età

Non sono un buon sostituto della frutta fresca e servono solo a consumare più zucchero e calorie

Torna la pasta da grani antichi, +250 volte in 20 anni

Nel 2017 record 2,5 mln di kg per lo storico 'senatore' Cappelli

Scagionato il Viagra, assumere la pillola blu non provoca melanoma

Studio dei ricercatori della New York University, l'aumento dei casi dipende da un maggior numero di diagnosi