lafucina.it
Politica

Israele, 36 morti nei raid

Tensione altissima in Medio Oriente: c'è il rischio di un'escalation del conflitto

Pubblicato il 09/07/2014 da La Fucina

Israele, 36 morti nel raid di questa notte


Sono 36 le vittime riportate dopo i raid, 14 solamente la notte scorsa: è questo il tragico bilancio dell'offensiva israeliana su Gaza. Scrive La Repubblica:"Notte di raid aerei da parte dell'aviazione israeliana contro obiettivi "militari" nella striscia di Gaza. Ci sono stati ben 160 attacchi che, secondo l'esercito, avrebbero colpito 120 postazioni e rifugi di militanti di Hamas o luoghi da dove venivano lanciati razzi contro Israele ".Da quando l’operazione «Bordo di protezione» è iniziata, spiega Il Corriere della Sera, "Israele ha colpito più di 400 luoghi a Gaza, in quella che definisce la risposta ai lanci di razzi da parte dei militanti palestinesi".L'Ansa fa notare che si tratta di bilancio provvisorio e che l'unica colpa delle vittime palestinesi, tra cui donne e bambini, "era quella di essere parenti di un guerrigliero".I fatti di oggi fanno intravedere la possibilità di un'escalation del conflitto, infatti riporta l'ANSA:"Il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha dato istruzioni all'esercito per un possibile offensiva terrestre!. E una fonte ad Haaretz ha dichiarato: "L'offensiva terrestre è sul tavolo e le istruzioni del premier sono prepararsi ad una profonda, lunga, continua e forte campagna a Gaza".Netanyahu ha detto in merito: "Non tratteremo piu' Hamas con i guanti. Hamas ha scelto di far salire la situazione e paghera' un prezzo pesante per averlo fatto".Mentre Abu Mazen ha dichiarato al quotidiano palestinese al-Ayyam: "Questa pericolosa escalation trascinerà la Regione verso maggiori distruzioni ed instabilità".





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%