lafucina.it
Tecnologia

Arriva l’autovelox con etilometro incorporato

Un potente raggio laser riesce a rilevare la densità delle molecole d’alcol emesse dai polmoni

Pubblicato il 14/07/2014 da La Fucina

Arriva l'autovelox con etilometro incorporato


Non ci sarà più bisogno di fermarvi e farvi soffiare per sapere se avete bevuto un bicchiere di troppo e ritirarvi la patente. In Polonia infatti hanno sperimentato un nuovo autovelox con etilometro incorporato. Leggiamo su Blitz Quotidiano:"Autovelox ed etilometro insieme: un’invenzione che arriva dalla Polonia e che si annuncia miracolosa. Si tratterebbe di un autovelox che, oltre a misurare la velocità delle auto, sarebbe in grado di misurare anche il livello alcolico degli occupanti. Tutto senza fermare il veicolo e con una precisione, annunciano i brevettatori, assoluta: la macchina rileva anche un tasso alcolico minimo dello 0.1%".Il congegno in questione, spiega Blitzquotidiano.it, "è stato presentato sul Journal of Applied Remote Sensing da tre ricercatori della Military University of Technology di Varsavia, Jaroslaw Mlynczak,Jan Kubicki e Krzysztof Kopczynski. L’obiettivo è misurare l’alcolemia in movimento e si ottiene grazie a un potente raggio laser che riesce a rilevare la densità delle molecole d’alcool emesse dai polmoni di chi è a bordo".Ma chi si concede un bicchiere prima di mettersi alla guida non si deve preoccupare, almeno per il momento. Il dispositivo non è ancora in grado di individuare la persona a cui appartengono le molecole d'alcol rilevate:"Per ora, però, il dispositivo è imperfetto. L’autovelox-etilometro, infatti, pur essendo precisissimo non può identificare chi sia l’ubriaco nell’auto. Se gli occupanti sono quattro il congegno rivelerà solo la presenza di uno o più sbronzi a bordo ma non è in grado di indicare se sia ubriaco anche il guidatore. Un limite che non scoraggia i tre creatori dell’oggetto che si dicono convinti di poter aggirare anche questo inconveniente".





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Spugne, ricci e vongole: dal mare nuovi farmaci anti cancro e infezioni

Lo studio del Centro internazionale di ingegneria genetica e biotecnologie (Icgeb) di Trieste

Frutta secca anti-obesità, si a noci, mandorle e pistacchi

Hanno effetto saziante, nel pasto al posto di proteine animali

In stato vegetativo da 15 anni,recupera stato minimo coscienza

Con una nuova tecnica di stimolazione del nervo vago

Tutti i benefici delle banane

Ricchissime di potassio, ma non solo

Influenza inchioderà a letto 5 milioni di italiani

Ci si aspetta una stagione influenzale 2017-2018 di intensità media

Infarti e ictus, oltre 50% dei casi trattati in Pronto soccorso

Simeu, ha un ruolo strategico quando la tempestività è essenziale

Depressione, dormire meno riduce i sintomi nel 50% dei pazienti

Maxi-studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry

Al via le donazioni per i malati di Sma: Checco Zalone lascia tutti senza parole

L'artista lancia un appello per salvare la vita ai bambini malati

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti