lafucina.it
Cibo e Salute

I 10 oggetti più sporchi che tocchiamo ogni giorno

Dal più pulito al più sporco

Pubblicato il 17/07/2014 da La Fucina

I 10 oggetti più sporchi che tocchiamo ogni giorno


Sorprende che la tavoletta del water si trovi solamente a metà della classifica realizzata da Tantasalute.it degli oggetti più sporchi che tocchiamo tutti i giorni. La riportiamo di seguito, dall'oggetto più pulito a quello più sporco:1) Spugna:"Lo strumento che adoperiamo per pulire è uno degli oggetti più sporchi che potremmo trovare in casa. L’avresti mai detto? In particolare la spugna che utilizziamo in cucina ha la straordinaria capacità di raccogliere e conservare i germi grazie all’umidità dell’ambiente". Si consiglia pertanto di cambiarla ogni due settimane.2) Lavandino della cucina:"Credi di aver strofinato per bene il piano di lavoro, ma sicuramente non è così: per scacciare germi e batteri è opportuno pulire regolarmente utilizzando prodotti disinfettanti".3) Vasca da bagno"Basta pensare che Staffilococco, infezioni urinarie, setticemia sono infezioni che è molto facile prendere a causa della mancanza di pulizia della vasca che utilizziamo per lavarci".4) Telecomando"Guardare la televisione non sarà più lo stesso. L’occhio colmo di terrore si soffermerà sempre su questo apparentemente innocuo oggetto, al cui interno si possono annidare una grande quantità di batteri".5) Carrello della spesa"Uno studio condotto da alcuni ricercatori dell’Università dell’Arizona ha scoperto che sui carrelli della spesa si depositano particelle di saliva e materia fecale in quantità superiori a quelle che potresti trovare nei bagni pubblici".6) Tavoletta del water"Quello che tradizionalmente riteniamo l’oggetto più sporco è solo a metà classifica".7) Cellulare"Smartphone addicted sto parlando con voi! Ridurre l’uso del cellulare fa bene alla salute non solo per limitare i danni da radiazioni, ma anche per metterci al riparo da una vera e propria colonia di batteri".8) Tastiera del computer"Come per il telecomando, le vostre ditina sporche di cibo aumenteranno il rischio di contagio e di proliferazione dei germi. Il segreto? Lavarsi bene le mani".9) Interruttori della luce"Se ci pensi è il luogo che tocchiamo più di frequente durante il giorno: a casa, in ufficio, anche nei bagni pubblici. Pensa se l’ultimo che ha spento la luce non si è lavato le mani dopo averne usufruito!".10) Soldi"Ecco quali sono gli oggetti che portano più germi e batteri! E’ proprio vero che i soldi non portano la felicità, ma solo malattie".Seguici su Facebook, Twitter e Google+ se sei interessato alle nostre notizie.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Come pulire e cucinare i cardi

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa succede al nostro corpo quando mangiamo cibo da fast food

I risultati di uno studio dell'Università di Bonn

I grani antichi sono davvero più sani di quelli moderni?

E' vero che sono più nutrienti e contengono meno glutine?

Come sbucciare la melagrana in 1 minuto

Ecco un trucchetto per aprire la melagrana facilmente

Mele e pomodori riparano i polmoni degli ex-fumatori

Rallentano il declino della funzione respiratoria anche per chi non fuma

La colazione per non sentire fame fino a pranzo

Sazia a spegne la fame nervosa, è una colazione talmente completa che possiamo evitare lo spuntino

Quante calorie contiene una fetta di panettone o di pandoro?

In ogni fetta sono contenuti 5 cucchiaini di zucchero che ci fa superare la soglia fissata dal OMS

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista