lafucina.it
Ambiente

Misterioso cratere Siberia: Il video all’interno

Il nuovo video pubblicato dal Siberian Times

Pubblicato il 18/07/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Misterioso cratere Siberia: Il video all'interno


Il Siberian Times ha pubblicato un nuovo video girato nel cratere misterioso. Gli scienziati che hanno girato il video sono tornati alla base e ora si stanno usando, spiega il giornale, delle immagini dal satellite per capire come si sia formato. Il cratere è profondo circa 70 metri, nel fondo si trova un lago ghiacciato e dalle pareti del buco l'acqua scorre verso giù. Inoltre non è così grande come sembrava dalle immagini, che indicavano un diametro di circa 50-100 metri.inside andrey measuringSecondo il team di ricercatori che si è recato al cratere si tratterebbe di un fenomeno naturale, ma sono necessari ulteriori accertamenti.inside flowersSolo qualche giorno fa riportavamo che "in Siberia le autorità hanno scoperto un enorme cratere. Ma, spiega Fanpage, è "mistero in Siberia, dove le autorità russe hanno scovato un gigantesco cratere largo 262 metri. La scoperta è avvenuta nella penisola di Yamal, nel nord del Paese, e i funzionari del Cremlino non hanno esitato a inviare un’equipe di esperti, scienziati che dovranno risalire all’origine del buco che, ironia della sorte, è apparso in una regione il cui nome russo è traducibile con 'La fine del mondo'."Non si sa come questo cratere si sia formato, e le ipotesi sono due, una complottista e una realistica:"La notizia ha velocemente fatto il giro del paese: se da una parte si cercano spiegazioni razionali, tuttavia, non sono mancate anche le più strampalate. Qualcuno sostiene che il cratere sia stato provocato da un Ufo, ma alcuni esperti propendono per un’ipotesi molto più plausibile: il territorio siberiano è infatti ricco di gas ed è possibile che sia avvenuta un’esplosione sotto la superficie. Lo dimostrano i segni evidenti della combustione sui bordi del cratere".E c'è poi un’altra teoria: "il cratere sia stato formato da un meteorite, che potrebbe essere precipitato in questa zone della Russia molto isolata senza che nessuno se ne accorgesse. La verità comunque non tarderà ad arrivare: il team di scienziati preleverà campioni di suolo e si calerà nel cratere per risalire alle sue origini".Seguici su Facebook, Twitter e Google+ se sei interessato alle nostre notizie.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

In stato vegetativo da 15 anni,recupera stato minimo coscienza

Con una nuova tecnica di stimolazione del nervo vago

Tutti i benefici delle banane

Ricchissime di potassio, ma non solo

Influenza inchioderà a letto 5 milioni di italiani

Ci si aspetta una stagione influenzale 2017-2018 di intensità media

Infarti e ictus, oltre 50% dei casi trattati in Pronto soccorso

Simeu, ha un ruolo strategico quando la tempestività è essenziale

Depressione, dormire meno riduce i sintomi nel 50% dei pazienti

Maxi-studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry

Al via le donazioni per i malati di Sma: Checco Zalone lascia tutti senza parole

L'artista lancia un appello per salvare la vita ai bambini malati

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore