lafucina.it
Tecnologia

Come ricaricare uno smartphone in 30 secondi

Il caricabatterie inventato da un'azienda israeliana

Pubblicato il 22/07/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Come ricaricare uno smartphone in 30 secondi


Ricaricare uno smartphone in 30 secondi? E' una bufala, direbbe qualcuno, ma Storedot, una startup israeliana, ha dimostrato che è possibile farlo, come si può vedere nel video. Scrive Business Magazine in merito:"StoreDot è una compagnia israeliana che sta sviluppando un prototipo di batteria - con relativo caricabatterie - in grado di essere ricaricata in circa 30 secondi. Progettato al momento solo su Samsung Galaxy S4, il primo sample del caricabatterie è stato mostrato alla conferenza di Microsoft Think Next a Tel Aviv. Ma è di certo la batteria la parte più innovativa. Oltre alla capacità di essere ricaricate più rapidamente (e probabilmente anche più frequenti, aggiungiamo), le batterie di StoreDot saranno in grado di resistere a migliaia di cicli di carica e scarica, prolungando considerevolmente la durata della batteria".Doron Myersdorf, CEO di StoreDot ha dichiarato a The Next Web:"Quello che abbiamo sviluppato è una nuova generazione di elettrodi con nuovi materiali che chiamiamo MFE, Multi Function Electrode. Da una parte agisce come un supercondensatore (quindi si ricarica molto velocemente), mentre dall'altro come un elettrodo a litio (scarica lenta). L'elettrolita viene modificato con i nostri nanodot, al fine di consentire una buona efficacia al nostro MFE".Il caricabatterie, però, non verrà messo in commercio prima del 2016:"L'obiettivo di StoreDot è quello di realizzare batterie con capacità equivalente ad una batteria agli ioni di litio da 2.000mAh, con un processo di scarica previsto in tempistiche simili. L'obiettivo potrebbe essere già raggiunto entro un anno, ma la produzione in massa è prevista non prima degli ultimi mesi del 2016. Il progetto è finanziato, a detta del CEO di StoreDot, da un grosso produttore di smartphone asiatico non meglio specificato, anche se il video che vi mostriamo in questa pagina lascia pochi dubbi in merito".L'azienda israeliana ha già ricevuto un finanziamento milionario per consentire lo sviluppo delle proprie tecnologie:"StoreDot ha ricevuto lo scorso anno un grosso finanziamento di 6 milioni di dollari, in modo da sviluppare ulteriormente la propria tecnologia. Nanodots, caratterizzata dall'uso di "cristalli di scala nanometrica prodotti con una sintesi chimica di molecole peptidiche bio-organiche", potrebbe essere utilizzata non solo nelle batterie dei dispositivi del futuro, ma anche su altri prodotti elettronici".StoreDot, conclude Business Magazine, "cita ad esempio dispositivi di storage flash o una nuova generazione di tecnologie per i display. Tuttavia, "Nanodots" potrebbe rimanere solo su carta e non svilupparsi mai come desiderato, come successo a molti progetti che abbiamo segnalato nel corso degli anni".





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Milano, uova contaminate al fipronil: sequestrata una partita di omelette

Sequestro in una ditta di via Canonica, zona Chinatown

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna