lafucina.it
Politica

Aereo abbattuto: le immagini mostrate da Mosca

In una conferenza stampa è stata esibita la documentazione sul disastro del Boeing malese

Pubblicato il 24/07/2014 da La Fucina

Aereo abbattuto: le immagini mostrate da Mosca


Ad abbattere l'aereo della Malaysia Airlines possono essere stati sia i ribelli filorussi che gli ucraini. E' quanto afferma lo scrittore Nicolai Lilin in un articolo pubblicato sull'Espresso. In particolare, Lilin accusa i media occidentali di puntare "il dito contro Mosca, rimettendo in moto il meccanismo vergognoso e diffamatorio della Guerra Fredda", nonostante le circostanze non siano state ancora chiarite: "Ormai è la regola della battaglia d’informazione scatenate per conquistare i cuori e le menti dell’opinione pubblica. Chi spara per primo le accuse, anche poco sensate e non argomentate, comunque raggiunge l’effetto migliore", afferma lo scrittore.Sui social ha girato un video che mostrava un camion che trasportava un lanciatore di missili 'Buk' al confine tra Russia e Ucraina, ma la notizia è stata smentita, in quanto la località in cui il filmato è stato girato è sotto il controllo di Kiev già da maggio. Fatto sta che queste informazioni sono state prese per buone da Washington, che, spiega Lilin, "ha fatto una serie di dichiarazioni pesanti sulla situazione in Ucraina e sopratutto contro la Russia, con una dura condanna del presidente Obama".Mosca ha rintuzzato le accuse ed ha organizzato una conferenza stampa nel corso della quale sono state mostrate delle immagini satellitari e prospettati scenari differenti, per poi, spiega lo scrittore russo naturalizzato italiano "lanciare una sfida diretta agli americani: perché non fate vedere quello che ha registrato il vostro satellite spia che in quel momento stava sorvolando la regione? Si è scatenata così una guerra di dossier, con ognuna delle parti in causa che cerca di sfruttare il dramma per sostenere i propri interessi, senza nessun rispetto per il destino di 298 innocenti morti su quell’aereo".Infatti la verità che emerge dalle informazioni "ormai pubbliche e autorevolmente affermate" è che "l’aereo può essere stato colpito sia dagli ucraini che da ribelli filo-russi".Le ipotesi sono quindi due: o che "il missile sia stato scagliato contro un aereo militare ucraino, molto più piccolo: un jet che ha usato il Boeing come una sorta di scudo – come fa intendere Mosca – o che più semplicemente si trovava in zona senza essersi accorto di volare sulla rotta percorsa dagli aerei di linea". Altrimenti a lanciare il missile potrebbero essere stati gli stessi ucraini "per la paura di incursioni delle squadriglie russe".





  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Tisana per attivare il metabolismo e dimagrire

Anfetamina nello spritz (a loro insaputa): due ragazze finiscono in ospedale

Le vittime sono state drogate da tre giovani residenti in Germania

Tonno in scatola Simply ritirato dai supermercati

All'interno delle scatolette potrebbero essere finiti dei corpi estranei

Andrologi, cinque regole salva-fertilità per i ragazzi

Metà adolescenti ha almeno un problema, sinergia con pediatri

Parto prematuro all’ospedale di Vittorio Veneto: due gemellini morti

Tumori, la crisi economica fa aumentare la mortalità: oltre 260.000 decessi in più

260.000 decessi in più entro il 2010 nei Paesi Ocse, di cui 160.000 solo nell'Unione europea

Uso massiccio antibiotici può rallentare formazione neuroni

Studio su topi, effettI su flora batterica intestino

Bimba muore a 2 mesi in culla dopo il vaccino: l’Asl sostituisce tutti i lotti

Disposta l’autopsia, per ora non è dimostrata alcuna relazione causa-effetto con l’esavalente iniettato

Acqua Santo Stefano sospetta ritirata dai supermercati, ma è tutto falso

Si strattava solo di una campagna denigratoria sui social

Ragno velenoso fra le banane: evacuato supermercato

Si trattava di un Phoneutria, detto anche ragno delle banan

Veronica Tedesco, morta dal dentista a Messina

La tisana per dimagrire e depurare

Cosa succede se ingoiamo una gomma da masticare?

Errore nella circoncisione”: bimbo di sei anni resta quasi evirato

L'errore medico potrebbe avere compromesso la futura vita sessuale del bambino

In Italia il 33% delle morti evitabili con le giuste cure

Rapporto Eurostat 2013, Romania maglia nera dell'Ue con il 49,4%