lafucina.it
Sport

“Save Gaza” nei guanti: la protesta del ciclista

Il ciclista malese ora rischia un procedimento disciplinare

Pubblicato il 25/07/2014 da La Fucina

"Save Gaza" nei guanti: la protesta del ciclista


Il malesiano Azizulhasni Awang si è qualificato per i quarti di finale della gara di ciclismo dei giochi del Commonwealth, ma ora rischia il 26enne ciclista rischia una sanzione disciplinare per aver esibito dei guanti con la scritta "Save Gaza" durante la gara. Lo riporta l'Independent.Awang mentre gareggiava al velodromo Sir Chris Hoy ha alzato le mani e le ha mostrate alle telecamere delel BBC. Sul suo guanto destro era stampata la scritta "Save" e su quello sinistro "Gaza".Tuttavia sono state avviate delle indagini e il ciclista potrebbe essere squalificato e quindi eliminato dalla competizione. Questo succede in quanto i Giochi del Commonwealth sono, come le Olimpiadi, contro ogni strumentalizzazione per fini politici.Nel caso in cui Awang venisse squalificato, la Malesia perderebbe l'opportunità di poter vincere l'oro nella competizione, che il Paese asiatico non ha mai ottenuto. Il ciclista è però diventato motivo d'orgoglio in patria, infatti il gruppo di giovani islamici malesi NGO lo ha definito "Eroe dell'umanità".Nel nostro Paese i Giochi del Commonwealth non sono molto noti, perciò, per chi non lo sapesse si tratta di "una manifestazione sportiva organizzata dalla Commonwealth Games Federation e tenuta ogni quattro anni, che richiama i migliori atleti delle Nazioni del Commonwealth. La prima edizione, allora nota come British Empire Games, si tenne nel 1930. Il nome fu poi cambiato in British Empire and Commonwealth Games nel 1954, in British Commonwealth Games nel 1970 ed ha assunto il nome attuale, Commonwealth Games, nel 1978". Tipicamente, spiega Wikipedia, "ai giochi partecipano circa 5.000 atleti, rendendo questa manifestazione uno dei più grandi eventi internazionali in termini di partecipanti".Seguici su Facebook, Twitter e Google+ se sei interessato alle nostre notizie.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Due casi in Campania di uova contaminate, uno nelle Marche

Istituto Zooprofilattico, su 37 campionamenti 2 'non conformi'

Milano, uova contaminate al fipronil: sequestrata una partita di omelette

Sequestro in una ditta di via Canonica, zona Chinatown

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma