lafucina.it
Tecnologia

Google e la mappa sul corpo umano

Una delle sfide più ambiziose della storia

Pubblicato il 27/07/2014 da La Fucina

Una mappa sul corpo umano. Google lancia la sfida più ambiziosa e complessa della sua storia: dopo le ormai irrinunciabili mappe stradali e satellitari del pianeta Terra, tenterà ora di creare la prima mappa del corpo umano sano. Obiettivo dello studio, che sta partendo in questi giorni, e' la realizzazione dell' 'istantanea' piu' dettagliata e precisa possibile, sino a livello di molecole e di geni, dell'organismo umano in salute. Per questo il progetto, che inizialmente coinvolgera' solo 175 individui, e' stato battezzato 'Baseline': nell'intenzione dei suoi ideatori, lo studio portera' difatti alla luce una 'mappa di riferimento di base' del funzionamento di cellule, molecole, enzimi e Dna nel loro stato ottimale. Una 'carta geografica' umana a cui far riferimento quando l'organismo di ammala, per ripristinare la salute. A dirigere il visionario progetto e' Andrew Conrad, biologo molecolare, famoso per aver messo a punto test ad alto volume per l'individuazione del virus Hiv nel plasma dei donatori.Entrato nella fila di Google nel 2013, Conrad ha gia' assoldato un team di un centinaio di top scienziati che collezioneranno decine di migliaia di informazioni genetiche sui volontari. I dati verranno mantenuti rigorosamente anonimi e - spiega Google - usati esclusivamente a scopi scientifici. Dopo la prima fase 'pilota' degli esperimenti, 'Baseline' ampliera' il suo orizzonte a migliaia di persone coinvolgendo la Duke e la Stantford university,i cui 'board scientifici controlleranno il rispetto della privacy e le varie procedure attuate. Sull'estensione dei test a cui si sottoporranno i primi volontari non ci sono ancora dettagli, ma Conrad ha fatto sapere che verranno raccolti campioni di fluidi - saliva,sangue,urine - e di tessuti."Questo progetto - ha sintetizzato Conrad - si propone di affrontare in maniera 'preventiva' i problemi della salute. Ma per fare cio' la prima cosa da conoscere con chiarezza e' come si comporta un corpo aggiustato e ben funzionante". Grazie alle sue massicce capacita' di elaborazioni di dati, Google tentera' quindi di stabilire 'modelli' di comportamento di molecole, geni e cosi' via. "Ci aspettiamo progressi in piccoli incrementi - ha ammesso Conrad - e' una sfida in una zona sconosciuta". (ANSA) 





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Spugne, ricci e vongole: dal mare nuovi farmaci anti cancro e infezioni

Lo studio del Centro internazionale di ingegneria genetica e biotecnologie (Icgeb) di Trieste

Frutta secca anti-obesità, si a noci, mandorle e pistacchi

Hanno effetto saziante, nel pasto al posto di proteine animali

In stato vegetativo da 15 anni,recupera stato minimo coscienza

Con una nuova tecnica di stimolazione del nervo vago

Tutti i benefici delle banane

Ricchissime di potassio, ma non solo

Influenza inchioderà a letto 5 milioni di italiani

Ci si aspetta una stagione influenzale 2017-2018 di intensità media

Infarti e ictus, oltre 50% dei casi trattati in Pronto soccorso

Simeu, ha un ruolo strategico quando la tempestività è essenziale

Depressione, dormire meno riduce i sintomi nel 50% dei pazienti

Maxi-studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry

Al via le donazioni per i malati di Sma: Checco Zalone lascia tutti senza parole

L'artista lancia un appello per salvare la vita ai bambini malati

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti