lafucina.it
Società

11 settembre: 2.500 soccorritori hanno il cancro

La scoperta a 13 anni dall'attacco

Pubblicato il 29/07/2014 da La Fucina

11 settembre: 2.500 soccorritori hanno il cancro


Da 1.140 i casi di tumori contratti a causa delle tossine presenti nell'area circostante il World Trade Center sono passati a 2.500. Lo riporta l'Huffington Post:"Oltre 2.500 soccorritori che hanno lavorato a Ground Zero dopo il crollo delle Torri Gemelle si sono ammalati di cancro: è la maledizione dell'11 settembre, l'altra faccia della tragedia che ha cambiato per sempre la storia dell'America. A riportare i dati shock è il New York Post, sottolineando che un numero crescente di persone sta intentando cause legali di risarcimento. Le stime mostrano come il bilancio delle persone alle quali è stato diagnosticato un tumore in conseguenza delle tossine presenti nella zona del World Trade Center è salito alle stelle rispetto all'anno scorso, quando erano stati segnalati 1.140 casi".E c'è chi ha ottenuto risarcimenti milionari:"Un capitano dei pompieri in pensione di 63 anni, che ha lavorato per una settimana senza sosta dopo l'attentato, e che in totale ha trascorso mesi tra le macerie delle Torri, ha recentemente ricevuto un risarcimento di 1,5 milioni di dollari dal '9/11 Victim Compensation Fund' per malattie polmonari e un cancro al pancreas inoperabile".Sino ad ora, conclude l'Huffington, "sono stati risarcite 115 persone per un totale 50,5 milioni di dollari, in somme che vanno dai 400mila dollari ai 4,1 milioni".Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI



  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Smettere di fumare diminuisce anche l’assunzione di alcol

Studio sfata mito che rinunciare a sigarette porti a bere di più

Alcolici causano 7 diversi tumori, più si beve più rischio sale

Non ci sono consumi 'sicuri', mezzo mln morti anno mondo

Colesterolo alto: cosa mangiare in estate per abbassarlo

Ecco i cibi da mangiare e quelli da evitare

Ospedali italiani nel mirino dei pirati informatici

Un software infetta i sistemi informatici e cripta i dati della vittima

Lorenzin: «Vaccini? Non esiste il diritto di dire no»

Si mette a rischio la salute degli altri

Zibido, scooter contro ambulanza

Vespe e api pungono 5 mln italiani l’anno, rischio allergie

8 su 10 sviluppa reazione allergica, in alcuni casi grave

Allarme Tbc, esperti: “E’ un’emergenza sanitaria trascurata, che va arginata”

Casi in aumento, da Fondazione Gimbe linee guida in italiano

Gran Sasso, escursionisti precipitano dal monte Camicia: due morti

Caldo: bere poco e pressione troppo bassa i nemici del cuore

In guardia gli anziani:no sport eccessivi e montagna se ipertesi

Pappe fatte in casa per il bebè? Poco sane

Troppo grasse e meno sane di quelle industriali

Sla: morto a Senigallia Max Fanelli

Da anni l'uomo si batteva per una legge sul fine vita

Vaccini: fino alla radiazione per i medici che li sconsigliano

Ad affermarlo è la Federazione degli Ordini dei Medici in un documento sul tema

Tumori: metà studenti italiani bocciati in prevenzione

Da sigarette innocue a lampade che fanno bene, molti errori

Intossicazione per insalata di riso

Un centinaio di persone sono finite all'ospedale