lafucina.it
Cibo e Salute

Ebola virus in Europa: l’allarme in Inghilterra

Il servizio sanitario pubblico del Regno Unito ha lanciato l'allarme

Pubblicato il 29/07/2014 da La Fucina

Ebola virus in Europa: l'allarme in Inghilterra


L'ebola comincia a fare paura anche in Europa. Il Servizio sanitario pubblico del Regno Unito ha avvertito i medici britannici di prestare attenzione a chiunque lamenti strani sintomi dopo aver viaggiato in Africa occidentale. Questo succede dopo che ad un uomo è stato permesso di viaggiare pur avendo contratto il virus. Si tratta di Patrick Sawyer, consulente finanziario per il ministero dell’Economia liberiano. Lo riporta l'Independent.Sawyer era partito dalla Liberia, aveva fatto scalo in Ghana, poi cambiato aereo in Togo ed era arrivato in Nigeria, all’aeroporto di Lagos, il 20 giugno. Poi era stato ricoverato in un ospedale della città, dove è morto, dopo essere stato messo in isolamento.Peter Walsh, esperto di Ebola della Cambridge University, ha detto al Telegraph che "è possibile che una persona infettata voli sull’aeroporto di Londra Heathrow, infettando così altre persone sedute accanto o che magari abbiano usato lo stesso bagno".Nel frattempo l'Organizzazione Mondiale della Sanità "ha alzato l’allarme per un’epidemia ormai «regionale» che in due giorni dal 21 al 23 luglio ha registrato 108 nuovi casi. La principale compagnia aerea della Nigeria (per il virus un bacino ghiotto con 180 milioni di abitanti) ha sospeso i voli da Liberia e Sierra Leone. La presidente liberiana Johnson Sirleaf ha ordinato la chiusura delle frontiere e la messa in quarantena delle comunità più colpite".In Sierra Leone la folla è addirittura arrivata ad assediare "l’ospedale di Kenema minacciando di bruciarlo dopo aver spostato i pazienti". E in alcuni villaggi della Guinea, racconta il New York Times, "il personale di Medici Senza Frontiere è stato minacciato con coltelli e machete: «Non entrate nelle nostre case. Siete voi che portate la morte»".Commenta sulla nostra pagina Facebook:
Seguici su Facebook, Twitter e Google+ se sei interessato alle nostre notizie.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte