lafucina.it
Cibo e Salute

Cancro all’intestino: l’olio essenziale di pino lo combatte

Lo studio di un'università coreana

Pubblicato il 31/07/2014 da La Fucina

Cancro all’intestino: l'olio essenziale di pino lo combatte


L'olio di Pinus koraiensis potrebbe risultare un valido alleato nella lotta contro il cancro. E' quanto emerge da uno studio dell'università coreana Kyung Hee:"Anche la Natura può fare la sua parte nella lotta al cancro. In particolare, contro quello del colon-retto. In un nuovo studio, pubblicato su BMC Complementary and Alternative Medicine, si è infatti esaminato l’effetto dell’olio essenziale di Pino (Pinus koraiensis) sulle cellule tumorali, la loro proliferazione e migrazione".In questo studio, i dottori Sun-Mi Cho, Eun-Ok Lee, Sung-Hoon Kim e Hyo-Jeong Lee, riporta La Stampa, "hanno voluto indagare il meccanismo anticancro dell’olio essenziale di Pinus Koraiensis (EOPK) nelle cellule tumorali del colon-retto HCT116. L’olio essenziale di EOPK è un composto biologicamente attivo ottenuto dalle foglie di P. koraiensis".La ricerca è stata realizzata valutando "la proliferazione cellulare HCT116 utilizzando due specifici metodi: il Crystal Violet Assay e il BrdU Cell Proliferation Assay Kit. Per invece valutare gli effetti dell’EOPK sulla migrazione cellulare, i ricercatori hanno eseguito il test Wound-Healing Assay".I risultati finali dello studio, spiega il quotidiano torinese, "hanno mostrato che EOPK ha diminuito in modo significativo la proliferazione delle cellule HCT116 e la loro migrazione. In più ha indotto l’arresto di G1 senza intaccare le cellule normali. Inoltre, l’olio essenziale di Pino ha soppresso l’espressione di PAK1, ridotto ERK e la fosforilazione di AKT nelle cellule HCT116. Infine, EOPK ha soppresso la beta-catenina (una sub-unità del complesso proteico), la ciclina D1 (un’importante componente della regolazione del ciclo cellulare) e l’espressione CDK4/6 (la ciclino-dipendente K)".Pertanto "Cho e colleghi ritengono che l’olio essenziale di Pino sia in grado di ridurre in modo significativo la proliferazione e la migrazione delle cellule tumorali del colon-retto".Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie di alimentazione:

Seguici anche su Twitter e Google+.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI



  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Birmania, oltre 30 morti nel nord-ovest per una malattia sconosciuta

Colpiti in gran parte bambini; decessi raddoppiati in pochi giorni

Aperitivi ‘batterici’, occhio a inzuppare più volte gli snack nelle salse

Intingere gli alimenti già 'assaggiati' più e più volte nel condimento contribuisce a diffondere germi in abbondanza

Salmonella nel tiramisù: disavventura al campo scuola

Disavventura con coda in ospedale per un gruppo di ragazzini

Il cervello di un obeso? E’ più vecchio di 10 anni

L'obesità può influenzare anche l'insorgenza e la progressione dell'invecchiamento cerebrale

Via libera del governo ai nuovi Livelli di assistenza

Le nuove prestazioni dovranno essere garantite su tutto il territorio italiano.

Mangiare più proteine ‘veg’ riduce rischi di morte

Studio promuove scelte green

Cibo spazzatura e zuccheri, danni al fegato per bambini

L'obesità infantile è in esplosione anche in Italia

Esodo con febbre per circa 150 mila italiani

Nel weekend del grande esodo estivo i virus non lasciano tranquilli gli italiani

Ikea, via da scaffali altri 6 prodotti al cioccolato

L'azienda: "Non adatti ad allergici"

Asciugamano in freezer per dormire nonostante il gran caldo

E anche un pizzico di sale in piu

Soffre di emicrania da 20 anni: bastava eliminare due alimenti

La testimonianza della donna inglese

Profugo contagioso. Ricovero immediato, parte la disinfestazione

Un contagio di Chikungunya in provincia di Rovigo

Nell’olio extravergine ‘armi’ su misura contro i tumori

Università Bari, ogni varieta' ha geni con azioni diverse

Come sbiancare le unghie gialle?

Le unghie ingiallite sono un inestetismo che possiamo risolvere utilizzando dei rimedi casalinghi

Epatite, 10 milioni infetti in Ue ma maggior parte non lo sa

28 luglio Giornata Mondiale; solo 1 paziente su 100 riceve terapia