lafucina.it
Cibo e Salute

Ebola in Europa: la UE non lo esclude

Il virus fa sempre più paura

Pubblicato il 31/07/2014 da La Fucina

Ebola in Europa: la UE non lo esclude


Ogni giorno che passa l'ebola fa sempre più paura. Avantieri è morto Sheik Umar Khan, "il medico che dirigeva il centro clinico a Kenema, nella Sierra Leone. L’uomo, 39 anni, aveva intrapreso una lunga e dura battaglia contro l’epidemia di ebola che, secondo l’ultimo bollettino dell’Oms, ha ucciso 672 persone in Africa occidentale". Ieri il governo britannico ha convocato una riunione d'urgenza per decidere come affrontare il pericolo.Oggi il governo della Sierra Leone, ha dichiarato lo stato d'emergenza:"Lo ha reso noto il presidente Ernest Bai Koroma che ha anche cancellato il suo viaggio al vertice Usa-Africa che si terrà il 4 e 6 agosto a Washington. «Sfide straordinarie richiedono misure straordinarie - ha detto il presidente in un messaggio tv - quindi proclamo lo stato di emergenza pubblica in modo da riuscire a far fronte meglio all'emergenza ebola»."E in merito al pericolo che l'epidemia possa diffondersi in Europa, l'UE ha fatto sapere di essere "attrezzata per rispondere all’eventualità che il contagio si estenda", nonostante "i rischi che arrivi in Europa siano bassissimi",In un comunicato di Bruxelles si legge:"Non si può scartare l’ipotesi che un caso giunga in Europa, ma l’Ue ha i mezzi per contenere rapidamente l’epidemia".Intanto in Liberia e Sierra Leone si è deciso di cercare i malati di ebola casa per casa, in modo da scovare le persone infette che vengono nascoste dai familiari. Inoltre, il governo liberiano ha deciso di chiudere le scuole, mandare a casa per un mese i dipendenti statali non considerati necessari e considererà l'ipotesi di mettere in quarantena alcune comunità.Visita la nostra pagina Facebook e inizia a seguirci se ti interessano le nostre notizie

Seguici anche su Twitter e Google+.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

In stato vegetativo da 15 anni,recupera stato minimo coscienza

Con una nuova tecnica di stimolazione del nervo vago

Tutti i benefici delle banane

Ricchissime di potassio, ma non solo

Influenza inchioderà a letto 5 milioni di italiani

Ci si aspetta una stagione influenzale 2017-2018 di intensità media

Infarti e ictus, oltre 50% dei casi trattati in Pronto soccorso

Simeu, ha un ruolo strategico quando la tempestività è essenziale

Depressione, dormire meno riduce i sintomi nel 50% dei pazienti

Maxi-studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry

Al via le donazioni per i malati di Sma: Checco Zalone lascia tutti senza parole

L'artista lancia un appello per salvare la vita ai bambini malati

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore