lafucina.it
Tecnologia

I 10 malware più popolari su Facebook nel 2014

Dall'app per sapere chi visita il nostro profilo al video di Rihanna

Pubblicato il 31/07/2014 da La Fucina

I 10 malware più popolari su Facebook nel 2014


Vi può essere capitato di vedere sul vostro newsfeed su Facebook un post dal titolo "I just hate Rihanna after watching this video" (Ho odiato Rihanna dopo aver visto questo video) che ha tratto in inganno migliaia di utenti. Infatti il link avrebbe dovuto portare ad un presunto video hard di Rihanna e il suo fidanzato mentre sono in intimità, ma si trattava di un virus. Se si clicca in uno di questi link si viene reindirizzati a siti che tentano di installare malware nei nostri pcMa questo non è l'unico post spam che ha girato negli anni. E' famosissimo il link che prometteva di installare un'applicazione per vedere chi visita il nostro profilo, troppo bello per essere vero: nessuno c'è mai riuscito e c'è ancora chi ci crede.Bitdefender. un'azienda produttrice di antivirus, ha stilato la classifica dei 10 malware più popolari su Facebook nel 2014. Il primo è la finta per scoprire chi visita il profilo, che conta per circa il 30% di tutti i link truffa che girano nel social network. Ma ce ne sono state anche alcune come ProfileSpy, un'applicazione per Facebook "che pretende di permettere agli utenti di vedere chi ha visitato il loro profilo, ma è anche l’ennesima bufala diffusa con lo scam attraverso internet. E nonostante le esortazioni a diffidare dal funzionamento di queste applicazioni, migliaia di persone si affrettano ad installarle per poi rendersi conto che non funzionano affatto".Ed ecco la classifica delle 10 truffe che hanno girato di più, tutte più o meno simili. Cambiano solo i nomi in alcuni casi:1) Scoprire chi visita il profilo Facebook (Total profile views/visitors) 2) Cambia il colore di Facebook (Change your Facebook Color/Colour)3) Video hard di Rihanna con il fidanzato (Rihanna sex tape with her boyfriend)4) Guarda il mio status e ottieni una maglietta di Facebook gratis (Check my status update to get free Facebook T-shirt)5) Addio a Facebook blu (Say goodbye to Blue Facebook)6) Unsealed: diamo tutto gratis (Unsealed. We are giving them away for free)7) Scopri se un tuo amico ti ha eliminato (Check if a friend has deleted you)8) Scopri chi sono le 10 persone che visitano di più (See your top 10 profile peekers here! )9) Scopri chi ha visualizzato il tuo profilo (Find out how to see who viewed your profile)10) Ho appena cambiato il tema del mio account Facebook. E' fantastico (Just changed my Facebook theme. It’s amazing)Seguici su Facebook, Twitter e Google+ se sei interessato alle nostre notizie.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette elettroniche potrebbero causare danni al Dna delle cellule del sangue

Lo afferma lo studio dell'Unibo

Obesità adolescenziale, rischi per il fegato nel futuro

Risultati di una ricerca del Karolinska Institutet di Stoccolma e dell'Università di Lund

Caffè ‘viagra naturale’: fino a 3 tazzine per l’effetto anti-flop

Insieme al movimento è l'ideale per rapporti sessuali soddisfacenti e fertilità

La soia fa bene o fa male?

Siamo sicuri che sia così e che la soia sia davvero una panacea?

Ue, stop all’aranciata senza arancia

La Commissione Ue innalza la quantità di succo al 20%. Italia in regola dal marzo 2018

Basta mezz’ora al telefonino per rischiare mal di testa

no studio del gruppo di ricercatori diretti dall'ex presidente della Società italiana di neurologia, Aldo Quattrone

Tumori, 5 caffè al giorno dimezzano rischio cancro fegato

Secondo una ricerca diretta da Oliver Kennedy, dell'University of Southampton

Infarto, nel 30% dei casi c’è lo zampino del sistema immunitario

Studio Gemelli, al via cure su misura per i diversi tipi arresto cuore

Tumore al polmone, dopo 40 anni cambia la cura d’attacco

Sì di Aifa a immuno-oncologia, 70% pazienti vivo a un anno

Riabilitato il sugo con soffritto di cipolla e aglio, fa bene al cuore

Studio, la cottura lunga sprigiona molecole benefiche per la salute

Cassazione conferma maxisequestro spaghetti ‘made in Turkey’

'Indicazioni fallaci'. Respinto ricorso ad pasta 'Garofalo'

Penne rigate Combino richiamate da Lidl e dal produttore

“Pasta Zara”, per possibile presenza di tracce di soia. Rischio per gli allergici

Pediatri Usa, stop ai succhi di frutta sotto l’anno età

Non sono un buon sostituto della frutta fresca e servono solo a consumare più zucchero e calorie

Torna la pasta da grani antichi, +250 volte in 20 anni

Nel 2017 record 2,5 mln di kg per lo storico 'senatore' Cappelli

Scagionato il Viagra, assumere la pillola blu non provoca melanoma

Studio dei ricercatori della New York University, l'aumento dei casi dipende da un maggior numero di diagnosi