lafucina.it
Tecnologia

I 10 malware più popolari su Facebook nel 2014

Dall'app per sapere chi visita il nostro profilo al video di Rihanna

Pubblicato il 31/07/2014 da La Fucina

I 10 malware più popolari su Facebook nel 2014


Vi può essere capitato di vedere sul vostro newsfeed su Facebook un post dal titolo "I just hate Rihanna after watching this video" (Ho odiato Rihanna dopo aver visto questo video) che ha tratto in inganno migliaia di utenti. Infatti il link avrebbe dovuto portare ad un presunto video hard di Rihanna e il suo fidanzato mentre sono in intimità, ma si trattava di un virus. Se si clicca in uno di questi link si viene reindirizzati a siti che tentano di installare malware nei nostri pcMa questo non è l'unico post spam che ha girato negli anni. E' famosissimo il link che prometteva di installare un'applicazione per vedere chi visita il nostro profilo, troppo bello per essere vero: nessuno c'è mai riuscito e c'è ancora chi ci crede.Bitdefender. un'azienda produttrice di antivirus, ha stilato la classifica dei 10 malware più popolari su Facebook nel 2014. Il primo è la finta per scoprire chi visita il profilo, che conta per circa il 30% di tutti i link truffa che girano nel social network. Ma ce ne sono state anche alcune come ProfileSpy, un'applicazione per Facebook "che pretende di permettere agli utenti di vedere chi ha visitato il loro profilo, ma è anche l’ennesima bufala diffusa con lo scam attraverso internet. E nonostante le esortazioni a diffidare dal funzionamento di queste applicazioni, migliaia di persone si affrettano ad installarle per poi rendersi conto che non funzionano affatto".Ed ecco la classifica delle 10 truffe che hanno girato di più, tutte più o meno simili. Cambiano solo i nomi in alcuni casi:1) Scoprire chi visita il profilo Facebook (Total profile views/visitors) 2) Cambia il colore di Facebook (Change your Facebook Color/Colour)3) Video hard di Rihanna con il fidanzato (Rihanna sex tape with her boyfriend)4) Guarda il mio status e ottieni una maglietta di Facebook gratis (Check my status update to get free Facebook T-shirt)5) Addio a Facebook blu (Say goodbye to Blue Facebook)6) Unsealed: diamo tutto gratis (Unsealed. We are giving them away for free)7) Scopri se un tuo amico ti ha eliminato (Check if a friend has deleted you)8) Scopri chi sono le 10 persone che visitano di più (See your top 10 profile peekers here! )9) Scopri chi ha visualizzato il tuo profilo (Find out how to see who viewed your profile)10) Ho appena cambiato il tema del mio account Facebook. E' fantastico (Just changed my Facebook theme. It’s amazing)Seguici su Facebook, Twitter e Google+ se sei interessato alle nostre notizie.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore

L’etichetta cambierà colore se il cibo è andato a male

Ricerca Usa, nanostrutture diventano 'sentinelle' di qualità

Una pausa nella dieta può aiutare la perdita di peso

La 'chiave' del successo starebbe nel riavvio del metabolismo

Oms, Italia indietro su prevenzione ictus e attacchi cuore

Nel mondo malattie non trasmissibili fanno 15 mln morti

Chikungunya: Lorenzin, è dolorosa ma non esiste un vero pericolo sanitario

A novembre G7 su come il cambiamento climatico incide sulla salute

Quel dolore insopportabile causato dal Fuoco di Sant’Antonio

La nevralgia post-erpetica colpisce 30mila persone, il 20% di coloro che hanno l'Herpes Zoster

Yoga e meditazione, 25 minuti ‘accendono’ il cervello e l’energia

Grazie a rilascio endorfine e aumento flusso sanguigno

Verso nuovi test per diagnosticare l’Alzheimer ma manca la cura

Il 21 giornata mondiale, in Italia 600 mila malati, e aumenteranno