lafucina.it
Sport

L’atleta ha un mancamento prima della fine della gara

E' successo ai Giochi del Commonwealth

Pubblicato il 31/07/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

L'atleta ha un mancamento prima della fine della gara


La stanchezza può fare brutti scherzi. Ai Giochi del Commonwealth durante una maratona l'atleta namibiana Beata Naigambo stava per giungere alla linea d'arrivo quando all'improvviso le sono mancate le forze, si è lasciata andare sui cartelloni pubblicitari presenti al lato della pista ed è rimasta qualche istante in terra. Poi però ha subito ripreso la marcia e concluso la gara superando la linea, per poi accasciarsi definitivamente sulla pista. E alla fine è stata portata via con una carrozzina.Leggiamo su Wikipedia che il miglior tempo di Naigambo è di 2:27:54 ed è stato siglato alla Maratona di Dubai nel 2013.Il fotografo Adam Head di News Corporation ha immortalato alcuni momenti della scena: nella foto sotto si vede Naigambo sofferente perché le sue gambe iniziano a cedere11Un'altra foto mostra la maratoneta qualche istante prima della caduta4vSotto: la Naigambo si appoggia ai cartelloni pubblicitari. Dietro si può vedere uno spettatore con le mani in testa4fL'atleta si accascia a terra dopo aver terminato la gara55E infine viene portata via con una carrozzina6hI giochi del Commonwealth non sono molto seguiti nel nostro Paese. Si tratta di "una manifestazione sportiva organizzata dalla Commonwealth Games Federation e tenuta ogni quattro anni, che richiama i migliori atleti delle Nazioni del Commonwealth. La prima edizione, allora nota come British Empire Games, si tenne nel 1930. Il nome fu poi cambiato in British Empire and Commonwealth Games nel 1954, in British Commonwealth Games nel 1970 ed ha assunto il nome attuale, Commonwealth Games, nel 1978".Seguici su Facebook, Twitter e Google+ se sei interessato alle nostre notizie.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Tutti i benefici delle banane

Ricchissime di potassio, ma non solo

Influenza inchioderà a letto 5 milioni di italiani

Ci si aspetta una stagione influenzale 2017-2018 di intensità media

Infarti e ictus, oltre 50% dei casi trattati in Pronto soccorso

Simeu, ha un ruolo strategico quando la tempestività è essenziale

Depressione, dormire meno riduce i sintomi nel 50% dei pazienti

Maxi-studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry

Al via le donazioni per i malati di Sma: Checco Zalone lascia tutti senza parole

L'artista lancia un appello per salvare la vita ai bambini malati

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore

L’etichetta cambierà colore se il cibo è andato a male

Ricerca Usa, nanostrutture diventano 'sentinelle' di qualità