lafucina.it
Politica

Controsanzioni Putin: limite a importazioni alimentari

Il conflitto in Ucraina sta danneggiando l'economia europea

Pubblicato il 07/08/2014 da La Fucina

Controsanzioni Putin: limite a importazioni alimentari


La UE e altri paesi hanno imposto sanzioni alla Russia e Putin non sta a guardare. Nella serata di ieri Mosca ha infatti annunciato che limiterà per un anno le importazioni di prodotti agricoli e alimentari nei Paesi che hanno approvato le misure restrittive ai danni della Federazione Russa. "E' stato firmato un ordine esecutivo sull'adozione di misure economiche eccezionali in modo da preservare la sicurezza in Russia", si legge in tweet inviato dall'account ufficiale del Cremlino.I ministri russi stanno abbozzando una lista di prodotti che potrebbero essere messi al bando, che potrebbe essere pronta già giovedì. Una fonte governativa ha fatto sapere al quotidiano Vedomosti che il divieto riguarderà diversi tipi di frutta, verdura e carne, mentre vino e cibo per bambini non saranno colpiti.Le controsanzioni di Vladimir Putin arrivano in risposta alle misure della UE che bloccano a Mosca l’accesso ai mercati finanziari europei, vietano la vendita di armi, di tecnologie nel settore dell'energia, soprattutto petrolifere. Inoltre sono stati congelati i beni di quattro uomini russi vicini a Putin, in quanto avrebbero beneficiato dell’annessione della Crimea o sostenuto la destabilizzazione dell'Ucraina orientale. Per gli stessi motivi sono state sanzionate cinque diverse banche, tra cui la più grande del paese, la Sberbank. Il presidente russo ha definito le sanzioni dell'Ue inaccettabili e ha anche detto che queste vanno contro le regole internazionali.Un calo delle esportazioni italiane verso la Russia sarà causato soltanto dalle misure prese dall'Occidente: secondo uno studio effettuato da Sace tutti i paesi europei registreranno effetti negativi a causa del blocco delle importazioni, specialmente Italia e Germania, che sono i principali partner commerciali russi. Milano Finanza spiega che se il conflitto in Ucraina dovesse inasprirsi e ulteriori sanzioni dovessero essere imposte, "il rallentamento dell'export italiano sarebbe pari al 12% nel 2014 e dell'11% nel 2015, con una perdita totale di esportazioni pari a 2,4 miliardi nel biennio". Ma quale sarà l'impatto economico delle sanzioni di Putin per l'Italia? E'presto per dirlo, in quanto non ancora stata resa nota la lista dei prodotti bloccati, quello che si sa è che l'importazione di prodotti agroalimentari verso la Russia ammonta a 43 miliardi di dollari e il valore delle esportazioni alimentari statunitensi è di 1,4 miliardi di dollari. Il rischio, pertanto, è quello di danneggiare l’intera economia mondiale.La decisione di limitare le importazioni di prodotti alimentari verso la Russia è arrivata all'indomani delle dichiarazioni del primo ministro Dmitrij Medvedev su una possibile rappresaglia in risposta alle sanzioni occidentali: "Un argomento di cui vorrei discutere riguarda le conseguenze della decisione presa da alcuni governi in relazione ai nostri aerei. Dobbiamo discutere una possibile rappresaglia", aveva detto Medvedev. La Russia starebbe anche considerando di limitare, o bloccare del tutto, i voli degli aerei europei che attraversano la Siberia, che sarebbe un duro colpo per diverse compagnie. Infatti il sorvolo nei cieli russi per raggiungere mete come Tokio e Seul dal Vecchio Continente permette di risparmiare almeno 4 ore di volo e circa 30.000 dollari a viaggio. Secondo Forbes Lufthansa potrebbe perdere fino a 1 miliardo di dollari in tre mesi se non dovesse transitare in Siberia.Sei su Facebook? Condividi la foto se anche tu vuoi presidente così!

Puoi anche seguirci su Twitter e Google+.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte