lafucina.it
Politica

Scontro Russia Usa: perché del boeing non si parla più?

Il blocco delle importazioni voluto da Mosca costerà all'Italia 1 miliardo di euro

Pubblicato il 07/08/2014 da La Fucina

Scontro Russia Usa: perché del boeing non si parla più?


Giulietto Chiesa ha commentato con un post pubblicato sulla sua pagina Facebook gli ultimi avvenimenti che riguardano lo scontro tra Occidente e Russia, che si è intensificato nelle ultime ore. Il giornalista ha fatto notare, in primo luogo, che che il blocco delle importazioni imposto da Mosca costerà circa 1 miliardo di euro al nostro Paese. Inoltre Medvedev, come vi abbiamo spiegato in un altro articolo, ha annunciato che il Cremlino potrebbe limitare, o bloccare del tutto, i voli degli aerei europei che attraversano la Siberia. Giulietto Chiesa conclude chiedendosi se ad abbattere l'aereo non siano stati gli ucraini. In effetti la domanda sorge spontanea: perché non si parla più dell'aereo abbattuto? Di seguito il post di Chiesa:"La Russia, per la prima volta da sempre, risponde alle sanzioni occidentali. Blocco di tutte le importazioni alimentari da UE, Stati Uniti, Canada, Australia, Norvegia. Putin non cede e rilancia. Ci dice che, se l'Ucraina continua a essere usata come arma contundente contro la Russia, la Russia risponderà come è in suo diritto. All'Italia questo confetto costerà un miliardo di €.Ed è solo il primo. Medvedev ha annunciato che, se la musica non cambia in occidente, Mosca chiuderà lo spazio aereo a tutti i voli occidentali civili sul suo territorio. Addio attraversamento aereo della Siberia. Chi di sanzioni ferisce, di sanzioni potrebbe perire.E, avvertimento: avete notato che del Boeing non si parla più? Gli esperti hanno già guardato le scatole nere e i pezzi dell'aereo. Ma non dicono niente dopo quasi due settimane. Non sarà che tacciono per evitare di dire che ad abbattere il Boeing è stato l'aereo ucraino che gli volava intorno e che i russi hanno già identificato?"Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie

Puoi anche seguirci su Twitter e Google+.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Nuove regole per i livelli del colesterolo cattivo, sempre più basso di 100

E non serve aumentare quello buono, 'non ci sono benefici'

La pasta con la farina d’orzo contrasta l’infarto

Grazie a beta-glucani induce la formazione di 'bypass' naturali

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali