lafucina.it
Zapping

Scoperta nuova specie di medusa gigante velenosa

Scienziati sorpresi in quanto sembra che l'esemplare non abbia tentacoli

Pubblicato il 08/08/2014 da La Fucina

Scoperta nuova specie di medusa gigante velenosa


La scoperta di una medusa gigante a largo della costa dell'Australia occidentale ha lasciato gli scienziati "senza parole" in quanto pare che l'esemplare non abbia tentacoli, riporta il quotidiano britannico The Guardian.Le Keesingia gigas sono uno dei due tipi di meduse Irukandji scoperte di recente da Lisa-ann Gershwin, direttore del Marine Stinger Advisory Services.5650486-3x2-940x627Le Irukandji sono meduse di piccole dimensioni ed estremamente velenose, di solito non più grandi di un dito, mentre quelle che sono state trovate in Australia sono grandi quanto un braccio e si crede che possano causare la letale Sindrome di Irukandji, che produce dolori in varie parti del corpo e a volte è necessario persino il ricovero per guarire. La patologia può causare vomito, nausea, insonnia, ipertensione arteriosa, emicrania, e, in casi estremi, arresti cardiaci e ictus.La Keesingia gigas fu fotografata per la prima volta negli anni '80 e il primo campione fu catturato per la prima volta nei pressi di Shark Bay da John Keesing, da cui la medusa prende il nome. Gershwin del Marine Stinger Advisory Services ha detto che dalle fotografie sembra che la Keesingia gigas non abbia tentacoli e che il campione raccolto non ne presenta: "Le meduse hanno sempre i tentacoli, è il loro modo di procurarsi il cibo", ha spiegato. Ciò che non si spiega è che nei tentacoli si trovano i "pungiglioni" delle meduse, eppure alcuni scienziati che lavorano con Gershwin sono stati punti e sono anche stati colpiti dalla Sindrome di Irukandji. Per questo motivo la ricercatrice ha ipotizzato che questa specie possa avere i tentacoli, ma i campioni fotografati e raccolti "per qualche motivo" non li hanno più.Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie

Puoi seguirci anche su Twitter e Google+.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Menopausa precoce si tiene a bada con tofu, soia e pane nero

Consumare molte proteine vegetali è il segreto per allungare potenzialmente la propria vita riproduttiva

Lorenzin, da luglio defibrillatori in tutti gli impianti sportivi

Firmato decreto con ministero dello Sport. Lotti, mantenuta promessa

Dott. Mozzi: mal di testa e alimentazione

Caldo, l’allarme del cardiologo: “Rischio svenimenti e aritmie”

Molti anziani finiscano in pronto soccorso per malori legati al gran caldo

Come sbiancare il bucato con l’aspirina

Un metodo semplice ed efficace

Allarme colazione, per 10 mln ‘addio’ al modello italiano

Indagine Aidepi, tra falsi miti condanna grassi e no carboidrati

Lettini solari,in 30 anni hanno fatto aumentare tumori pelle

Oms, ogni anno causano 450mila casi tra Usa, Europa e Australia

Tumore al rene, in Italia 120 mila persone vive dopo la diagnosi

Lorenzin: “Dolorosissima morte bimbo ucciso da morbillo”

Bisogna rispettare la medicina e le verità scientifiche per fare il bene dei nostri figli

Muore bimbo di 6 anni per complicanze da morbillo

Affetto da leucemia, ricoverato a Monza. Contagiato da fratelli non vaccinati

L’estratto di uva può proteggere contro il cancro al colon

Bene i test sugli animali, agisce sulle staminali tumorali

Sciroppo per la tosse ritirato dagli scaffali

Allarme nelle farmacie

I dolcificanti aumentano il rischio di diabete

Peggio dello zucchero, aumentano il rischio di diabete e obesità

Diabete, dai broccoli una sostanza utile per il controllo della glicemia?

Il sulforafano potrebbe rivelarsi utile per il trattamento del diabete di tipo 2

Morbillo, Oms: “In Europa oltre 5mila casi, il 43% in Italia”

Preoccupazione per la situazione attuale