lafucina.it
Ambiente

Il raggio traente che contiene le perdite di petrolio

L'invenzione dei ricercatori australiani

Pubblicato il 11/08/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Il raggio traente che contiene le perdite di petrolio


Se l'avessero inventato prima forse si sarebbero evitati disastri ambientali come quello del Golfo del Messico nel 2011. Il rimedio alle perdite di petrolio potrebbe essere un "raggio traente", una tecnologia che permette, in teoria, di attrarre un oggetto a distanza, senza che ci sia un contatto fisico. I ricercatori dell'Australian National University hanno mostrato un prototipo di raggio traente, che è in grado di spostare gli oggetti sulla superficie dell'acqua, indipendentemente dalle onde.palline_Grazie al dispositivo da loro realizzato, gli scienziati australiani sono riusciti a far muovere delle palline da ping pong in varie direzioni, oppure a farle rimanere immobili. La tecnologia utilizza dei generatori di onde, che potrebbero essere utilizzati per affrontare problemi molto più seri negli oceani, come raccogliere oggetti che galleggiano, spostare piccole imbarcazioni e contenere le perdite di petrolio.palline_2"Abbiamo creato un raggio traente nell'acqua per muovere gli oggetti verso di noi o lontano da noi. Siamo riusciti a manipolare oggetti galleggianti per muoverli nella direzione dell'onda", ha detto Horst Punzmann dell'Australian National University.pallina3Questa tecnologia potrebbe avere svariate applicazioni, per esempio "raccogliere oggetti galleggianti, manipolare piccole imbarcazioni in superficie, o, forse, raccogliere le perdite di petrolio dalla superficie", ha spiegato il Professor Michael Shats, il quale ha precisato che ora "abbiamo un nuovo concetto, non è solo un raggio traente che possiamo generare. Possiamo generare flussi di onde di qualsiasi forma"tecnologia_cambia_mariTi interessano le nostre notizie? Seguici su Facebook!

Puoi seguirci anche su Twitter e Google+.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore

L’etichetta cambierà colore se il cibo è andato a male

Ricerca Usa, nanostrutture diventano 'sentinelle' di qualità

Una pausa nella dieta può aiutare la perdita di peso

La 'chiave' del successo starebbe nel riavvio del metabolismo

Oms, Italia indietro su prevenzione ictus e attacchi cuore

Nel mondo malattie non trasmissibili fanno 15 mln morti

Chikungunya: Lorenzin, è dolorosa ma non esiste un vero pericolo sanitario

A novembre G7 su come il cambiamento climatico incide sulla salute

Quel dolore insopportabile causato dal Fuoco di Sant’Antonio

La nevralgia post-erpetica colpisce 30mila persone, il 20% di coloro che hanno l'Herpes Zoster

Yoga e meditazione, 25 minuti ‘accendono’ il cervello e l’energia

Grazie a rilascio endorfine e aumento flusso sanguigno

Verso nuovi test per diagnosticare l’Alzheimer ma manca la cura

Il 21 giornata mondiale, in Italia 600 mila malati, e aumenteranno