lafucina.it
Politica

Joe Biden, il figlio e il gas ucraino

Hunter Biden è stato nominato nel Cda di Burisma

Pubblicato il 14/08/2014 da La Fucina

Joe Biden, il figlio e il gas ucraino


(Foto: Obama, il vicepresidente Joe Biden e il figlio Hunter)Il figlio del vice presidente americano Joe Biden, Hunter, è entrato nel Consiglio d’amministrazione di Burisma, la più importante società di estrazione di gas e petrolio dell’Ucraina. Hunter Biden, avvocato di successo, è ufficialmente entrato nel Cda della società come esperto legale per la corporate governance e le relazioni internazionali. Ma non è tutto, oltre al figlio di Biden è stato nominato anche Devon Archer, compagno di stanza del figliastro di John Kerry durante gli anni universitari e socio di Biden nella società di consulenza internazionale Rosemont Seneca. Lo riporta il Wall Street Journal.Anche il Washington Post è sembrato non gradire la nomina del figlio di Biden ai vertici della società ucraina: "Bisogna chiedersi quanto sia alto lo stipendio per mettere a repentaglio in questo modo il soft power degli Stati Uniti", si legge in un articolo del quotidiano della capitale USA. Il pezzo in questione comincia spiegando che "nel mondo c'è la percezione che la politica estera degli Stati Uniti sia dettata dalla sete per il gas e il petrolio". E viene citato un sondaggio, in cui il 75% degli intervistati francesei hanno detto di vedere l'invasione statunitense dell'Iraq fu un semplice trucco per prendersi il petrolio del paese mediorientale.Una tale percezione probabilmente è, secondo il Washington Post, una semplificazione eccessiva, ma "c'è qualche verità". E in ogni caso, che sia vero o no, "la percezione importa eccome quando si tratta di relazioni internazionali".Sei d'accordo con Roosevelt? Condividi le sue parole!

Puoi seguirci anche su Twitter e Google+.

Joe Biden, il figlio e il gas ucraino






La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette elettroniche potrebbero causare danni al Dna delle cellule del sangue

Lo afferma lo studio dell'Unibo

Obesità adolescenziale, rischi per il fegato nel futuro

Risultati di una ricerca del Karolinska Institutet di Stoccolma e dell'Università di Lund

Caffè ‘viagra naturale’: fino a 3 tazzine per l’effetto anti-flop

Insieme al movimento è l'ideale per rapporti sessuali soddisfacenti e fertilità

La soia fa bene o fa male?

Siamo sicuri che sia così e che la soia sia davvero una panacea?

Ue, stop all’aranciata senza arancia

La Commissione Ue innalza la quantità di succo al 20%. Italia in regola dal marzo 2018

Basta mezz’ora al telefonino per rischiare mal di testa

no studio del gruppo di ricercatori diretti dall'ex presidente della Società italiana di neurologia, Aldo Quattrone

Tumori, 5 caffè al giorno dimezzano rischio cancro fegato

Secondo una ricerca diretta da Oliver Kennedy, dell'University of Southampton

Infarto, nel 30% dei casi c’è lo zampino del sistema immunitario

Studio Gemelli, al via cure su misura per i diversi tipi arresto cuore

Tumore al polmone, dopo 40 anni cambia la cura d’attacco

Sì di Aifa a immuno-oncologia, 70% pazienti vivo a un anno

Riabilitato il sugo con soffritto di cipolla e aglio, fa bene al cuore

Studio, la cottura lunga sprigiona molecole benefiche per la salute

Cassazione conferma maxisequestro spaghetti ‘made in Turkey’

'Indicazioni fallaci'. Respinto ricorso ad pasta 'Garofalo'

Penne rigate Combino richiamate da Lidl e dal produttore

“Pasta Zara”, per possibile presenza di tracce di soia. Rischio per gli allergici

Pediatri Usa, stop ai succhi di frutta sotto l’anno età

Non sono un buon sostituto della frutta fresca e servono solo a consumare più zucchero e calorie

Torna la pasta da grani antichi, +250 volte in 20 anni

Nel 2017 record 2,5 mln di kg per lo storico 'senatore' Cappelli

Scagionato il Viagra, assumere la pillola blu non provoca melanoma

Studio dei ricercatori della New York University, l'aumento dei casi dipende da un maggior numero di diagnosi