lafucina.it
Cibo e Salute

Cannabis cura cancro: l’uomo guarito

La storia di Trevor Smith

Pubblicato il 17/08/2014 da La Fucina

Cannabis cura cancro: l'uomo guarito


Si chiama Trevor Smith, ha 54 anni, e nel 2012 gli era stato diagnosticato un cancro alla vescica. I dottori gli avevano detto che se si fosse sottoposto ad un intervento per rimuovere il tumore, e ad una successiva chemioterapia, sarebbe morto entro due anni.Ma Smith era preoccupato per come sarebbe diventata la sua vita dopo l'operazione e la chemio, perciò ha deciso di provare terapie alternative e ha iniziato ad assumere olio di semi di canapa, dopo essersi informato su internet.Nella foto sotto Trevor con la moglie Carol:article-2725748-208B562600000578-278_634x682Trevor ha detto che 10 settimane dopo, nonostante ciò che avevano detto i medici, il cancro non si era diffuso ad altri organi. Questo ha permesso di rimuovere il tumore con il laser, e l'uomo, che è padre di tre figli, non ha più il cancro da un anno e ha dichiarato in merito: "Sembrava che stessi andando verso l'ignoto, ma l'olio di semi di canapa ha cambiato le cose in meglio. Quando il dottore mi ha detto che il cancro era recesso non avevo parole, quasi non ci credevo. Mi sento in debito verso l'olio di semi di canapa e le sue proprietà mediche, ci sono alternative alla chemioterapia, e la gente deve solo aprire gli occhi".Secondo le ricerche, la canapa contiene delle sostanze, i cannabinoidi, che hanno delle proprietà anticancro grazie alle quali viene bloccata la crescita di tumori maligni.La moglie del Signor Smith, Carol ha detto che le sono passati tanti pensieri per la testa quando al marito è stato diagnosticato il cancro, e pensava che avrebbe perso "l'amore della sua vita", ma alla fine una dieta salutare, l'olio di semi di cannabis e l'essiac, una miscela d'erbe, hanno aiutato Trevor a sconfiggere la terribile malattia. La decisione di provare la canapa è arrivata dopo che la coppia, che vive a Derby, ha visionato il documentario "Run From The Cure" in cui si afferma che la marijuana può essere utilizzata nella cura del cancro.Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie
Puoi seguirci anche su Twitter e Google+.

Cannabis cura cancro: l'uomo guarito






La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette light? Sono più pericolose di quelle normali

Associate all’aumento di adenocarcinoma, comune tumore al polmone

L’esercizio fisico è un’arma contro 22 malattie, dal diabete 2 all’Alzheimer

Studio finlandese, sicuro anche per chi soffre di malattie croniche

Chirurgia, “troppi esami inutili prima degli interventi”

Indagini che fanno crescere i costi e rischi inutilmente

Nuovo magazzino per le albicocche tra più grandi Europa

Nuovo stabilimento Albisole (Forlì-Cesena)

Le ciliegie elisir per sportivi e contro le patologie infiammatorie

Ricche in polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie

Trasformatori carne Ue, no a “mortadella vegan”

Organizzazione Clitravi a Commissione Ue, fare chiarezza su nomi

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine

Ritirate le crostatine al cacao e albicocca per rischio microbiologico

Contaminazione non omogenea da miceti

Vaccini, via libera a decreto su obbligo a scuola

Introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola

Consumo di yogurt e migliore salute delle ossa in età avanzata

Lo sostengono i ricercatori irlandesi del Trinity College di Dublino

Sembra mal di schiena ma non lo è, 18.000 italiani colpiti

Per Spondilite anchilosante spesso diagnosi arriva dopo anni

Sos grano duro: in Italia calo delle semine dell’8,3%

In Canada atteso un calo produzione (-29%) ma export a +6,7%

Caffè e cuore, è nato un amore: la tazzina che fa bene

Studio, un consumo moderato aiuta le persone sane e anche chi ha problemi cardiaci