lafucina.it
Società

Mcdonald’s Russia: chiusi 4 ristoranti

L'ente supervisore ha riscontrato 'violazioni sanitarie'

Pubblicato il 21/08/2014 da La Fucina

Mcdonald's Russia: chiusi 4 ristoranti


In Russia sono stati chiusi quattro ristoranti McDonald's in seguito ad ispezioni condotte tra il 18 e il 20 agosto. Lo riporta Russia Today.Rospotrebnadzor, l'ente supervisore per i consumi russo ha annunciato con un comunicato la chiusura di quattro McDonald's nel centro di Mosca, tra questi anche il primo ristorante dell'azienda americana che è stato aperto nel paese. Si tratta del ristorante che si trova in Piazza Pushkinskaya, una volta il più grande del mondo, che fu aperto nel 1990, quando la Russia era formalmente "Unione Sovietica". Rospotrebnadzor ha fatto sapere di aver rilevato violazioni delle norme sanitarie nella fornitura degli alimenti e nello smaltimento dei rifiuti.McDonald’s ha dichiarato che studierà le accuse rivolte ai suoi punti vendita e che si adopererà per riaprirli il prima possibile. Nei "Caesar roll" e nelle insalate sono stati trovati batteri E.Coli e i batteri contenuti nei prodotti erano 10 volte superiori al limite imposto per questioni di sicurezza. "Questo attesta che il personale ha infranto le regole concernenti l'igiene personale", ha scritto Rospotrebnadzor nel comunicato.MOSCA CONSIDERA ULTERIORI SANZIONI - Nel frattempo il Cremlino sta considerando l'ipotesi di inasprire le "controsanzioni" imposte a vari paesi occidentali, Australia e Giappone. Potrebbero infatti arrivare misure restrittive sulle importazioni di prodotti industriali come le auto e il consumo di bevande. E il governo russo starebbe anche pensando di non dare più in dotazione iPhone, tablet, e computer Apple ai funzionari pubblici.Hai Facebook? Aiutaci a diffondere questa notizia!

Puoi seguirci anche su Twitter e Google+.

Mcdonald's Russia: chiusi 4 ristoranti






La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Le sigarette elettroniche potrebbero causare danni al Dna delle cellule del sangue

Lo afferma lo studio dell'Unibo

Obesità adolescenziale, rischi per il fegato nel futuro

Risultati di una ricerca del Karolinska Institutet di Stoccolma e dell'Università di Lund

Caffè ‘viagra naturale’: fino a 3 tazzine per l’effetto anti-flop

Insieme al movimento è l'ideale per rapporti sessuali soddisfacenti e fertilità

La soia fa bene o fa male?

Siamo sicuri che sia così e che la soia sia davvero una panacea?

Ue, stop all’aranciata senza arancia

La Commissione Ue innalza la quantità di succo al 20%. Italia in regola dal marzo 2018

Basta mezz’ora al telefonino per rischiare mal di testa

no studio del gruppo di ricercatori diretti dall'ex presidente della Società italiana di neurologia, Aldo Quattrone

Tumori, 5 caffè al giorno dimezzano rischio cancro fegato

Secondo una ricerca diretta da Oliver Kennedy, dell'University of Southampton

Infarto, nel 30% dei casi c’è lo zampino del sistema immunitario

Studio Gemelli, al via cure su misura per i diversi tipi arresto cuore

Tumore al polmone, dopo 40 anni cambia la cura d’attacco

Sì di Aifa a immuno-oncologia, 70% pazienti vivo a un anno

Riabilitato il sugo con soffritto di cipolla e aglio, fa bene al cuore

Studio, la cottura lunga sprigiona molecole benefiche per la salute

Cassazione conferma maxisequestro spaghetti ‘made in Turkey’

'Indicazioni fallaci'. Respinto ricorso ad pasta 'Garofalo'

Penne rigate Combino richiamate da Lidl e dal produttore

“Pasta Zara”, per possibile presenza di tracce di soia. Rischio per gli allergici

Pediatri Usa, stop ai succhi di frutta sotto l’anno età

Non sono un buon sostituto della frutta fresca e servono solo a consumare più zucchero e calorie

Torna la pasta da grani antichi, +250 volte in 20 anni

Nel 2017 record 2,5 mln di kg per lo storico 'senatore' Cappelli

Scagionato il Viagra, assumere la pillola blu non provoca melanoma

Studio dei ricercatori della New York University, l'aumento dei casi dipende da un maggior numero di diagnosi