lafucina.it
Società

Foto ‘femore alieno’ Marte? Si tratta di pareidolia

La tendenza umana a 'ricondurre a forme note oggetti o profili dalla forma casuale'

Pubblicato il 22/08/2014 da La Fucina

Foto 'femore alieno' Marte: prova di vita extraterrestre?


Un "femore alieno" sarebbe stato individuato su Marte. Per i cacciatori di alieni la foto scattata dalla sonda Mastcam il 14 agosto scorso è la prova che Marte una volta era abitata da esseri viventi, probabilmente animali giganti, forse dinosauri."Questo mostra che una volta una volta c'erano essere viventi su Marte", afferma un anonimo editorialista sul sito Northern Voices Online, mentre il famoso sito UFO Blogger paragona il ritrovamento con vecchie immagini di una spina dorsale di un rettile fossilizzata e di un dito umano.In realtà questi ritrovamenti sono testimonianza della straordinaria capacità dell'uomo di individare dei pattern noti in ogni dove e non la prova della fauna di Marte di una volta. La pareidolia è, si legge su Wikipedia, "l'illusione subcosciente che tende a ricondurre a forme note oggetti o profili dalla forma casuale". E un celebre esempio è il Volto su Marte, detto anche Faccia su Marte o Volto di Cydonia, la foto di un altopiano marziano scattata dalla NASA nel '76 che presenta sembianze antropomorfe per via della combinazione dell'angolo d'illuminazione e della bassa risoluzione dell'immagine con la nostra tendenza, appunto, a "riconoscere motivi familiari, specialmente volti", spiega Wikipedia.Foto sotto: il Volto su MarteMartian_face_viking_croppedQuesta era una qualità che tornava molto utile ai nostri antenati quando si trovavano a dover identificare un potenziale predatore in mezzo al fogliame, mentre oggi ci porta più che altro ad individuare forme note negli oggetti inanimati.Sei su Facebook? Aiutaci a far girare questa notizia

Puoi seguirci anche su Twitter e Google+.

Foto 'femore alieno' Marte: prova di vita extraterrestre?






La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Spugne, ricci e vongole: dal mare nuovi farmaci anti cancro e infezioni

Lo studio del Centro internazionale di ingegneria genetica e biotecnologie (Icgeb) di Trieste

Frutta secca anti-obesità, si a noci, mandorle e pistacchi

Hanno effetto saziante, nel pasto al posto di proteine animali

In stato vegetativo da 15 anni,recupera stato minimo coscienza

Con una nuova tecnica di stimolazione del nervo vago

Tutti i benefici delle banane

Ricchissime di potassio, ma non solo

Influenza inchioderà a letto 5 milioni di italiani

Ci si aspetta una stagione influenzale 2017-2018 di intensità media

Infarti e ictus, oltre 50% dei casi trattati in Pronto soccorso

Simeu, ha un ruolo strategico quando la tempestività è essenziale

Depressione, dormire meno riduce i sintomi nel 50% dei pazienti

Maxi-studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry

Al via le donazioni per i malati di Sma: Checco Zalone lascia tutti senza parole

L'artista lancia un appello per salvare la vita ai bambini malati

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti