lafucina.it
Politica

Invasione russa Ucraina: la presa in giro alla NATO

L'ambasciata russa negli Emirati Arabi Uniti 'trolla' la Nato

Pubblicato il 05/09/2014 da La Fucina

Invasione russa Ucraina: la presa in giro alla NATO


L'ambasciata russa negli Emirati Arabi Uniti si fa beffa della Nato pubblicando sul proprio account Twitter la foto di alcuni carri armati e veicoli militari giocattolo e annuncia "L'ultima prova dei blindati russi che invadono l'Ucraina è stata diffusa dalla NATO. Sembra essere la più convincente di sempre".Pare che agli utenti sia piaciuto lo scherzo e il tweet è stato retwittato migliaia di volte. Si tratta, probabilmente, di una trovata per replicare alle immagini diffuse dalla NATO, a cui i quotidiani italiani avevano dato grande enfasi e che avrebbero dovuto dimostrare l'invasione russa in Ucraina. Sotto: la foto che dimostrerebbe che i carri armati russi hanno sconfinato. In realtà non c'è alcuna prova e potrebbero anche essere ucraini.nato-picLe foto sono state attribuite dalla Nato a un’agenzia privata, una "ottima tecnica per poter fare marcia indietro e lavarsene le mani", scrive il giornalista Pino Cabras. Poi c'è un'altra immagine, che secondo Repubblica.it sarebbe una delle foto satellitari che provano l'invasione russa. Sulla foto sotto si legge: "L’area di dispiegamento e di addestramento si trova a circa 50 km a Est del confine ucraino", in territorio russo quindi. Ma per la stampa italiana c'è stato uno sconfinamento!invasione_russa_ucraina-500x355Sei su Facebook? Condividi la foto se sei d'accordo

Puoi seguirci anche su Twitter e Google+.

Invasione russa Ucraina: la presa in giro alla NATO






La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington