lafucina.it
Politica

I musulmani lanciano #BurnISISFlagChallenge

Bruciano le bandiere e pubblicano video e foto sui Social Network

Pubblicato il 08/09/2014 da La Fucina

I musulmani lanciano #BurnISISFlagChallenge


Centinaia di musulmani nelle ultime ore stanno manifestando tutta la loro collera contro lo Stato Islamico. E dopo i primi video di protesta possiamo parlare di una vera e propria catena che ha inondato la Rete. I musulmani lanciano una sfida proponendo la loro versione dell'Ice Bucket contro Israele e bruciano la bandiera del gruppo terroristico. Numerosi i video e le foto che sono apparsi su Twitter su YouTube e sui vari social network. Immagini molto dure che mostrano attivisti americani in Libano dar fuoco alla bandiera jihadista nera.  "L'ondata di disgusto viene dopo le decapitazioni nauseanti di due giornalisti americani che sono stati anche denunciati dall'odio religioso Abu Qatada" (Fonte). I primi video fanno capo a un gruppo di studenti in Libano. Anche a Londra gruppi musulmani organizzati hanno manifestato la loro rabbia bruciando la bandiera dello Stato Islamico. Outrage è il nome del movimento che utilizza le hastags #BurnISISFlagChallenge e #BurnISIS. E proprio in queste ore una foto scattata a Londra e pubblicata su Twitter sta facendo il giro del mondo. L'immagine mostra un gruppo di manifestanti che incendiano una bandiera. Il messaggio è chiaro: "La versione del mondo arabo dell'Ice Bucket sfida". Una seconda foto riprende una donna di mezza età che tiene in mano una bandiera consumata dalle fiamme. Il commento che accompagna l'immagine urla: "Bruciate quella bandiera! Uccidete gli sbandieratori!". Non solo foto ma anche video su YouTube. Uno in particolare che ha già superato le 100.000 visite invita la gente a seguire l'esempio e fare lo stesso: "Io nomino tutto il mondo per la #BurnISISFlagChallenge. Avete 24 ore, Forza!". Va puntualizzato che anche Qatada, recentemente estradato dalla Gran Bretagna in Giordania con l'accusa di terrorismo, ha condannato le tattiche barbare impiegate dallo Stato islamico. Parlando ai giornalisti sulle decapitazioni di James Foley e Steven Sotloff, ha detto: "I giornalisti non dovrebbero essere uccisi perché sono messaggeri della verità". (Fonte)

I musulmani lanciano #BurnISISFlagChallenge






La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Uova contaminate, il Ministero della Salute annuncia “due positività” in Italia

Su 114 campioni esaminati, segnalate a Regioni e Asl

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington