lafucina.it
Politica

I musulmani lanciano #BurnISISFlagChallenge

Bruciano le bandiere e pubblicano video e foto sui Social Network

Pubblicato il 08/09/2014 da La Fucina

I musulmani lanciano #BurnISISFlagChallenge


Centinaia di musulmani nelle ultime ore stanno manifestando tutta la loro collera contro lo Stato Islamico. E dopo i primi video di protesta possiamo parlare di una vera e propria catena che ha inondato la Rete. I musulmani lanciano una sfida proponendo la loro versione dell'Ice Bucket contro Israele e bruciano la bandiera del gruppo terroristico. Numerosi i video e le foto che sono apparsi su Twitter su YouTube e sui vari social network. Immagini molto dure che mostrano attivisti americani in Libano dar fuoco alla bandiera jihadista nera.  "L'ondata di disgusto viene dopo le decapitazioni nauseanti di due giornalisti americani che sono stati anche denunciati dall'odio religioso Abu Qatada" (Fonte). I primi video fanno capo a un gruppo di studenti in Libano. Anche a Londra gruppi musulmani organizzati hanno manifestato la loro rabbia bruciando la bandiera dello Stato Islamico. Outrage è il nome del movimento che utilizza le hastags #BurnISISFlagChallenge e #BurnISIS. E proprio in queste ore una foto scattata a Londra e pubblicata su Twitter sta facendo il giro del mondo. L'immagine mostra un gruppo di manifestanti che incendiano una bandiera. Il messaggio è chiaro: "La versione del mondo arabo dell'Ice Bucket sfida". Una seconda foto riprende una donna di mezza età che tiene in mano una bandiera consumata dalle fiamme. Il commento che accompagna l'immagine urla: "Bruciate quella bandiera! Uccidete gli sbandieratori!". Non solo foto ma anche video su YouTube. Uno in particolare che ha già superato le 100.000 visite invita la gente a seguire l'esempio e fare lo stesso: "Io nomino tutto il mondo per la #BurnISISFlagChallenge. Avete 24 ore, Forza!". Va puntualizzato che anche Qatada, recentemente estradato dalla Gran Bretagna in Giordania con l'accusa di terrorismo, ha condannato le tattiche barbare impiegate dallo Stato islamico. Parlando ai giornalisti sulle decapitazioni di James Foley e Steven Sotloff, ha detto: "I giornalisti non dovrebbero essere uccisi perché sono messaggeri della verità". (Fonte)

I musulmani lanciano #BurnISISFlagChallenge






La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Trasformatori carne Ue, no a “mortadella vegan”

Organizzazione Clitravi a Commissione Ue, fare chiarezza su nomi

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine

Ritirate le crostatine al cacao e albicocca per rischio microbiologico

Contaminazione non omogenea da miceti

Vaccini, via libera a decreto su obbligo a scuola

Introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola

Consumo di yogurt e migliore salute delle ossa in età avanzata

Lo sostengono i ricercatori irlandesi del Trinity College di Dublino

Sembra mal di schiena ma non lo è, 18.000 italiani colpiti

Per Spondilite anchilosante spesso diagnosi arriva dopo anni

Sos grano duro: in Italia calo delle semine dell’8,3%

In Canada atteso un calo produzione (-29%) ma export a +6,7%

Caffè e cuore, è nato un amore: la tazzina che fa bene

Studio, un consumo moderato aiuta le persone sane e anche chi ha problemi cardiaci

Carni rosse aumentano il rischio di morte per 9 malattie

Rischio di morire di cancro, problemi cardiaci, malattie respiratorie, ictus, diabete, infezioni, Alzheimer, malattie di reni e di fegato

Trombosi ed embolia sono i big killer degli italiani

Alt, colpiscono il doppio rispetto ai tumori, ma meno temute

Obesi ‘sani’ falso mito, anche loro rischiano infarto e ictus

Dal Portogallo arriva uno studio che mette in crisi l'orgoglio curvy

Lievito madre pane toscano Dop: alto valore salutistico

Un team dell'Università di Pisa ha sequenziato il Dna delle popolazioni di lieviti e batteri lattici del pane toscano

Centinaia di ricoveri per il tonno spagnolo avariato

Finiti in ospedale per una sospetta intossicazione